Pulizia delle campagne, dalla Regione 25 mila euro a Bisceglie

La domanda del Comune di Bisceglie per il finanziamento della bonifica delle strade extraurbane è stata accolta dalla Regione Puglia. Il finanziamento pari a 24.600 euro è stato ottenuto grazie alla tempestiva presentazione di un articolato progetto da parte del Comune con l’indicazione delle località da bonificare e corrisponde integralmente alla somma richiesta per eseguire gli interventi.


“Questo finanziamento riguarda interventi non previsti nel contratto di gestione del servizio di igiene urbana. – Ha precisato il sindaco Francesco Spina – Si tratta quindi di somme che fanno risparmiare direttamente i cittadini biscegliesi e che non ricadono sulla TARI da pagarsi l’anno prossimo. Complimenti alla Regione Puglia che, comprendendo le difficoltà di tutte le città pugliesi ad adeguarsi al sistema integrale della raccolta “porta a porta”, è intervenuta con un cospicuo finanziamento regionale per sostenere la pulizia delle zone extraurbane, importanti dal punto di vista ambientale e spesso anche dal punto di vista storico e culturale. Il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nell’agro, fenomeno aggravato sicuramente dall’obbligatorietà del sistema di raccolta “porta a porta”, va arginato non solo con attività preventive e controlli ( fototrappole ecc.) ma anche attraverso gli interventi di bonifica come quello sostenuto alla Regione Puglia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Aumento stipendi a Sindaco e assessori: ecco quanto percepiranno i nostri amministratori. Ad Angarano oltre 5mila euro al mese

Tutto nasce da un decreto del Ministero dell’Interno, di concerto con quello del Tesoro, che aveva stabilito che la misura delle indennità di funzione del Sindaco, degli Assessori e del Presidente del Consiglio e dei gettoni di presenza, fosse commisurata, a decorrere dal primo gennaio 2022, alla dimensione demografica degli Enti e tenuto conto delle […]

Elezioni, D’Addato: Bisceglie il comune in cui il terzo polo ottiene la più alta percentuale in Puglia

«Una lista nuova ma con un risultato solido e decisivo. Il collegio del Senato in cui ho corso come candidata uninominale si afferma al primo posto fra i cinque in cui è suddivisa la circoscrizione pugliese. Con il 5, 53% e più di 18.000 voti, la lista Azione-Italia Viva spicca con un risultato a noi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: