“Bisceglie 2018”: Il nostro omaggio a Paternostro innervosisce i maghi delle tessere

L’esponente della coalizione Bisceglie2018 Domenico Pizzi ha così commentato l’intervento dell’assessore Valente a seguito della conferenza stampa di mercoledì 13 settembre: “Mercoledì scorso abbiamo ricordato e omaggiato la figura di don Umberto Paternostro, il Sindaco che ha costruito Bisceglie e non si è arricchito della politica. Questo nostro gesto ha fatto molto innervosire i sostenitori dell’ex Sindaco Spina (quello che ha abbandonato il Comune per cercare di intascare 15mila euro, tradendo il patto con i cittadini). Ringraziamo l’amico assessore Vincenzo Valente per averci mostrato quanto sono nervosi coloro che, dopo aver gestito il potere per 12 anni, non hanno alcuna intenzione di lasciare le poltrone.

A lui, e agli altri che certamente seguiranno con espressioni scomposte e offensive, suggeriamo di stare molto sereni. Si continuino ad occupare delle cose che sanno fare con grande successo, come IL RADDOPPIO DELLA TARI CHE HA AFFAMATO LE FAMIGLIE BISCEGLIESI, E COME IL NUOVO SISTEMA DI RACCOLTA RIFIUTI CHE HA TRASFORMATO BISCEGLIE E LE NOSTRE CAMPAGNE IN UNA DISCARICA A CIELO APERTO. Oppure si occupino ancora dei tesseramenti di massa al PD, delle tessere a pacchetti da dieci pagate con carte di credito cumulative. E soprattutto, si sforzino di giustificare il gesto incredibile del loro ex Sindaco, che per cercare di intascare 15mila euro ha abbandonato il Comune e ha tradito il mandato ricevuto 4 anni fa dai Biscegliesi.

Sono queste le degenerazioni della peggior politica, che andrebbero spiegate e insegnate ai giovani nelle scuole come esempi da non ripetere e come gesti da non commettere. Ringraziamo l’amico Vincenzo Valente per aver certificato qual è la differenza tra chi ancora per qualche settimana amministra la città, e chi come noi ha come riferimento figure nobili, oneste e generose come quella di don Umberto Paternostro”.
Domenico Pizzi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Piscina comunale, Spina: «La prova della complicità di Angarano con i gestori dei servizi pubblici»

«Ho chiesto ad Angarano con molta educazione istituzionale, in consiglio comunale, di venire con me e altri dell’opposizione a verificare i danni da atti vandalici arrecati da ignoti nei giorni scorsi alla piscina comunale, ammontanti sembrerebbe ad almeno un milione di euro. La risposta è’ arrivata subito. Angarano e i suoi oggi, con stile aggressivo […]

Altri 70 debiti fuori Bilancio, Spina: «Intervengano le Autorità»

«SOS debiti fuori Bilancio a Bisceglie. Intervengano le autorità competenti per fermare l’inarrestabile emorragia dei debiti fuori bilancio della SVOLTA. ANGARANO & Co. hanno approvato ieri in Consiglio comunale altri 70 debiti fuori bilancio, spalmati su 35 punti dell’ordine del giorno del consiglio comunale. Dopo le indagini aperte dalla Procura della REPUBBLICA di Trani, Il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: