Di Pierro: Clemenza per la “ragazzata” con risvolti penali e amministrativi di Silvestris

16 Settembre 2017 0 Di ladiretta1993

«Ho voluto verificare personalmente a che stato fosse il livello di lucidità di Sergio Silvestris. Sinceramente con grande stupore ho verificato che, come risulta dalla relazione della Polizia Municipale, il comizietto tenuto in piazza Vittorio Emanuele nei pressi del Monumento ai Caduti è stato farcito da una serie di violazioni normative di carattere amministrativo e, addirittura penale».

«Sono certo della buona fede di Silvestris che deve aver dimenticato dopo tanti anni di abbandono della vita politica come si organizzano gli eventi politici nel rispetto della legge. Al di là del merito della questione, le regole dobbiamo rispettarle tutti e più che mai chi deve dare l’esempio ai più giovani. La prossima volta studi di più perché i danni che possono fare le persone “ciucce e presuntuose” possono essere tanto gravi quanto quelli che commettono coloro che in modo disonesto e premeditato violano la legge e calpestano la “sacralità” dei luoghi pubblici, patrimonio della comunità. Non voglio immaginare i danni di Sergio Silvestris con un atto amministrativo da studiare e una penna in mano …».

ENZO DI PIERRO

Consigliere Comunale Pd