“Festival San Miniato Movie”: De Ceglia vince il primo premio, ma già pensa al futuro

Collezionista di successi. A noi sta bene così, perlomeno tiene alto il nome della nostra città. Luca De Ceglia se ne torna dalla Toscana ricco di soddisfazioni, con la consapevolezza di aver raggiunto un altro ambito traguardo, con la gioia nel cuore e già pronto a rimettersi in gioco.

A Firenze, lo scrittore biscegliese ha vinto il primo premio in assoluto nel Festival nazionale San Miniato Movie. «Rappresenta un ennesimo ed importante fiore all’occhiello per la mia attività di scrittore», riferisce De Ceglia.

«A vincere  -scrive- è stato il booktrailer da me prodotto del mio romanzo ” Non ho più tempo” (Secop). Ma il premio va meritoriamente a chi l’ha realizzato ovvero al giovane e promettente regista Massimiliano Tedeschi di Corato. Un ringraziamento va agli attori che lo hanno interpretato in primis Dario Diana ed al grande Antonio Todisco che è stato l’ispiratore del trailer oltre che apprezzato attore. Una squadra di grande valore che comprende mia moglie ed i miei figli».

I ringraziamenti proseguono: «Non posso poi ringraziare la valanga di amici e di lettori che mi hanno espresso i loro complimenti tra i quali molti illustri che per riservatezza resteranno nel mio archivio. Vorrei abbracciarvi tutti».

Ora lo attendono nuove ed imminenti tappe. «L’uscita di un mio libro di riflessioni controcorrente. Poi a dicembre salirò al Quirinale per ritirare l’ onorificenza di Ufficiale al merito della Repubblica Italiana. Inoltre il 2018 sará l’anno del mio quarto romanzo. Una corsa contro il tempo che si consuma, che diventa sempre più avaro». Ma a noi sta bene così. Forza Luca.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Racconti di memoria: via Ottavio Tupputi, presentato il libro di Vincenzo Cortese

A Bisceglie c’è una strada che ha fatto la storia, una via in cui non mancano palazzi dalla bella architettura con affreschi dipinti da grandi artisti che, non di rado, riportano anche gli stemmi dei casati di famiglia. Residenze tenute molto bene “e ancora oggi gli abitanti e gli esercenti dei locali sono molti attenti […]

Premio Strega, Rai media partner della 75esima edizione

È il più importante premio letterario italiano, e per la prima volta, al “compleanno” numero 75, la Rai lo affiancherà nel ruolo di media partner, dedicando allo “Strega” una serie di iniziative editoriali speciali, oltre alle due dirette, quella di oggi 10 giugno per la selezione della cinquina dei finalisti – condotta da Gigi Marzullo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: