“Festival San Miniato Movie”: De Ceglia vince il primo premio, ma già pensa al futuro

Collezionista di successi. A noi sta bene così, perlomeno tiene alto il nome della nostra città. Luca De Ceglia se ne torna dalla Toscana ricco di soddisfazioni, con la consapevolezza di aver raggiunto un altro ambito traguardo, con la gioia nel cuore e già pronto a rimettersi in gioco.

A Firenze, lo scrittore biscegliese ha vinto il primo premio in assoluto nel Festival nazionale San Miniato Movie. «Rappresenta un ennesimo ed importante fiore all’occhiello per la mia attività di scrittore», riferisce De Ceglia.

«A vincere  -scrive- è stato il booktrailer da me prodotto del mio romanzo ” Non ho più tempo” (Secop). Ma il premio va meritoriamente a chi l’ha realizzato ovvero al giovane e promettente regista Massimiliano Tedeschi di Corato. Un ringraziamento va agli attori che lo hanno interpretato in primis Dario Diana ed al grande Antonio Todisco che è stato l’ispiratore del trailer oltre che apprezzato attore. Una squadra di grande valore che comprende mia moglie ed i miei figli».

I ringraziamenti proseguono: «Non posso poi ringraziare la valanga di amici e di lettori che mi hanno espresso i loro complimenti tra i quali molti illustri che per riservatezza resteranno nel mio archivio. Vorrei abbracciarvi tutti».

Ora lo attendono nuove ed imminenti tappe. «L’uscita di un mio libro di riflessioni controcorrente. Poi a dicembre salirò al Quirinale per ritirare l’ onorificenza di Ufficiale al merito della Repubblica Italiana. Inoltre il 2018 sará l’anno del mio quarto romanzo. Una corsa contro il tempo che si consuma, che diventa sempre più avaro». Ma a noi sta bene così. Forza Luca.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vecchie Segherie Mastrototaro: lunedì 5 dicembre Paolo Nespoli in esclusiva regionale

Lunedì 5 dicembre alle ore 19.30 Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie ospitano, in esclusiva regionale, l’Ingegnere Aerospaziale e Astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea, Paolo Nespoli che presenta il suo romanzo L’unico giorno giusto per arrendersi, Mondadori, accompagnato dalla giornalista Elvira Serra (ingresso gratuito per informazioni per informazioni 0808091021 e [mailto:info@vecchiesegherie.it)]info@vecchiesegherie.it). La frase “L’unico giorno giusto per arrendersi è l’ultimo”, vergata a mano sul frontespizio di […]

Andrea Simone De Nicolò pubblica un libro su Aldo Gigante. In programma anche tre opere che saranno eseguite a Bisceglie

Aldo Gigante fu una figura di spicco del secolo scorso nel panoramica musicale del nord Barese. Nativo di Molfetta, operò soprattutto a Bisceglie ove formò generazioni di bambini e ragazzi al pianoforte ed alla musica, che poi sono divenuti apprezzati professionisti del territorio e musicisti, tra i quali il celebre Riccardo Muti. Del noto artista […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: