Insulto sessista a Irma Melini, l’indignazione di Roberta Rigante (Bisceglie Svolta)

«Praticamente, in un luogo istituzionale, un consigliere comunale ha dato della troia ad una consigliera donna, senza neppure avere il coraggio di subire le conseguenze del suo gesto perchè l’ha fatto coperto dall’anonimato di un voto segreto.

Che dire…sembra insuperabile nella nostra società l’atavico atteggiamento di svilire il lavoro e il ruolo delle donne dando loro delle puttane e delle troie, che poi è l’altra faccia della medaglia di quell’altrettanto atavico modo di considerare le donne che è all’origine dei tanti episodi di violenza alle donne. Vi prego, INDIGNATEVI, perchè almeno quella, l’indignazione, ci può dare speranza che le cose un giorno possano cambiare».

Lo scrive la consigliera comunale Roberta Rigante, del movimento “Bisceglie Svolta”, sulla sua pagina Facebook.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Angarano attacca il consigliere regionale La Notte. Sempre più nervoso, non ha letto lo Statuto Comunale

«Pubblichiamo una parte dello Statuto Comunale che Angarano, purtroppo, non ha ancora letto dopo 4 anni e mezzo. Ormai, non passa giorno che Angarano non attacchi qualcuno. Addirittura, oggi porta un duro attacco personale anche al Consigliere Regionale La Notte, al presidente del consiglio comunale Casella e al sottoscritto, che con la consigliera Angela Di […]

Spazio Civico: proposto al Comune la partecipazione al bando di videosorveglianza

“Nei giorni scorsi abbiamo invitato il Comune di Bisceglie a partecipare al “POC Legalità 2014/2020 – Asse 2 – rafforzamento delle condizioni di legalità per lo sviluppo economico dei territori delle Regioni Target” che, come evidenziato dal nostro esperto di videosorveglianza Vincenzo Arbore,  mette a disposizione dei Comuni meridionali fino a 350.000 euro per la […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: