DUEMILADICIOTTO (di Pasquale Consiglio)

Sei ancora una scatola chiusa

col fiocco, confezione regalo

Per me rimani una Musa

che attende il mio approdo, il mio scalo

Incerto se correrti incontro

o attendere pigro i tuoi giorni

e intanto fogli d’inchiostro

si colmano tra bianchi contorni

Scoprire il futuro stasera

o subirlo senza alcuna difesa?

Non oso scrutare la sfera

per troncare i tempi d’attesa

Mi lascerò trasportare

in ogni disegno pensato

sarò barca oppur sarò mare

ma non sfiderò il mio fato

Cercherò in ogni occasione

la nota gradita al mio udito

che muta anche un vicolo cieco

in uno spazio infinito

PASQUALE CONSIGLIO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

“Fondata sul lavoro”, incontro pubblico domenica 2 ottobre a Palazzo Tupputi

“Fondata sul lavoro” è il titolo dell’incontro di domenica 2 ottobre alle 17.00 a Palazzo Tupputi. Una bella opportunità di confronto e dialogo su un tema così importante per tutta la comunità. A guidare la riflessione è Alfredo Lobello, economista civile, esperto di politiche per lo sviluppo del territorio tramite l’innovazione e la sostenibilità, che ha […]

La Pro Loco di Bisceglie festeggia sessant’anni di attività, sabato conferenza celebrativa

Sabato 1° ottobre l’associazione Pro Loco di Bisceglie, affiliata all’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, festeggerà i suoi sessant’anni di attività in città e sull’intero territorio. Lo farà nel corso di una conferenza celebrativa dei riconoscimenti, dei premi, dei risultati, degli obiettivi maturati e ottenuti grazie all’impegno costante, alla dedizione e allo spirito di servizio che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: