Rapina a mano armata al McDonald dell’Ipercoop: sotto choc molti clienti

Notte di paura, poco prima della mezzanotte di venerdì 11, al McDonald situato di fronte all’Ipercoop. Secondo quanto raccontato dai testimoni, due individui, con il volto coperto, hanno fatto irruzione all’interno del locale, armi in mano. Dapprima avrebbero minacciato i dipendenti con le pistole e avrebbero immobilizzato altri legandoli.

Si sono, quindi, diretti verso le casse dove avrebbero rubato l’incasso della serata.

Prima di andare via, non hanno evitato “attenzioni” verso i clienti (vi erano anche bambini), impossessandosi anche di una borsa appertenente ad una signora presente in sala in quel momento.

I due malviventi sono successivamente fuggiti facendo perdere le tracce. Sul posto sono prontamente intervenute le Forze dell’Ordine che hanno avviato le indagini di rito.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: in Puglia 27 decessi e 877 nuovi contagi, 7,4% test

Oggi in Puglia, su 11.893 test effettuati, sono stati registrati 877 casi positivi, con una incidenza del 7,4% (ieri era del 9,4%). Sono stati registrati anche 27 decessi (ieri 12). I pugliesi attualmente ricoverati sono 1.714 (28 in meno di ieri). Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.285.654 test. I cittadini guariti sono 188.680 (1.861 in più […]

Piccola storia di onestà e forza dei social con il ritrovamento e la consegna di una chiavetta usb

Si discute molto del ruolo controverso dei social, ma nell’episodio che si racconta in questo articolo, se ne ravvisa la funzione di aiuto e capacità di mettere in rete le persone. Uno dei gruppi Facebook più popolari che parla di Bisceglie, “Bisceglie ieri e oggi” è stato utilizzato per annunciare il ritrovamento di una chiavetta […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: