Spina: bene le dimissioni degli assessori, Fata non ha gestito dignitosamente la sua carica

«Complimenti ad assessori seri. La dignità non ha prezzo e vale molto di più di un paio di stipendi mensili. Ho consigliato da tempo a Fata di non mischiare le cose istituzionali con la politica. La carica che i miei elettori conferirono al sottoscritto meritava una gestione politica più responsabile e dignitosa da parte del mio vice sindaco. Tutta la città e’ incredula nel vedere questo attaccamento alla poltrona , con un grave sviamento del mandato politico dato dagli elettori nel 2013. Quando nel 2016 qualche mio avversario politico mi chiese di dimettermi dalla carica di presidente della Provincia Bat per la mia adesione al progetto di Michele Emiliano non persi neanche un secondo . La mia dignità e libertà’ di pensiero valgono molto di più di una carica e sono la vera forza di un uomo. Complimenti al coraggio e ai valori degli assessori che oggi onorano la mia scelta di qualche tempo fa. Barletta e Margherita di Savoia hanno visto nei giorni scorsi scelte di grande dignità da parte dei loro sindaci e i commissari Straordinari, come potrebbe avvenire per Bisceglie, sono sicuramente in grado di garantire l’ordinaria amministrazione e la par condicio della campagna elettorale, nonché l’approvazione di atti fondamentali che L’attuale amministrazione comunale non e’ più in grado neanche di predisporre senza il sostegno politico di una maggioranza che non esiste più. Occorre al più presto un commissario straordinario che approvi il consuntivo e garantisca la continuità amministrativa che oggi il Comune di Bisceglie non e’ in grado di garantire . L’interesse e l’amore per la città, oltre che per la propria dignità, prevalgano sulle piccole logiche politiche ed elettoralistiche e si ristabilisca un clima di confronto fatto sulla chiarezza e la verità …che in brevissimo tempo e’ già venuta a galla e sarà più chiara domenica durante il mio intervento in Piazza Margherita».

Lo riferisce l’ex Sindaco Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Unione Commercio: la revoca dell’assessore Lorusso è l’errore politico di Angarano

Non si placano le riflessioni  del mondo politico ed associazionistico dopo la revoca della delega assessorile all’avvocato Maria Lorusso da parte del Sindaco della città di Bisceglie. Dall’Ufficio di Presidenza di Unibat esprimono rammarico per la decisione di Angarano affermando: “Il Sindaco di Bisceglie ha perso l’occasione per dimostrare che una politica diversa è ancora […]

Nuovi ospedali, Amati: “Un combattimento. Andria e Nord barese attendono finanziamenti promessi per partire”

“Sui nuovi ospedali è sempre un combattimento. Quelli di Andria e del Nord barese non possono partire, l’uno per i lavori e l’altro per la progettazione, a causa della mancata erogazione dei finanziamenti già disponibili ma non ancora erogati. Quello di Maglie-Melpignano, invece, ha un ritardo nella consegna della progettazione di almeno un mese rispetto […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: