“Fai la Differenza”, ecco la Zona 167. Dove non si parcheggia Sabato 28

Operatori ancora al lavoro anche nel weekend per restituire Bisceglie al suo tradizionale splendore. Nuova tappa, nella Zona 167, dell’operazione di pulizia straordinaria su tutto il territorio urbano, ivi comprese le litoranee di levante e ponente, con l’impiego giornaliero di ingenti risorse sia umane che tecniche.

Si tratta del progetto “Fai la differenza” concordato tra il Sindaco Angelantonio Angarano ed il Consorzio Ambiente 2.0 che gestisce il servizio di igiene in città.

Operazioni straordinarie che si andranno a sommare alle attività già programmate che proseguiranno regolarmente.

Il progetto Fai la Differenza ha la necessità di una specifica collaborazione con i residenti delle varie aree in cui è stato suddiviso il territorio comunale. A loro, in particolare, viene chiesto di non parcheggiare le auto per evitare di intralciare l’intervento degli operatori del Consorzio.

Nella settima zona (riportata nella foto allegata) venerdì 27 luglio è stato effettuato il diserbo meccanizzato, mentre sabato 28 dalle 14:00 alle 16:00 gli operatori di Ambiente 2.0 provvederanno ad effettuare lo spazzamento meccanizzato delle vie della 167.

 

Le vie interessate sono:

  • Via Dossena
  • Via V. Calò
  • Via Cesare Fracanzano
  • Via N. Porta
  • Via Pietro Porcelli
  • Via Girolamo Palumbo
  • Largo Francesco Palvisini
  • Carrara Di Ceglie

 

Pertanto si invitano i residenti delle vie indicate a non parcheggiare le auto per evitare di intralciare l’intervento degli operatori del Consorzio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Scuola: Puglia verso proroga ordinanza su opzione Dad

La Regione Puglia si starebbe orientando verso la proroga dell’ordinanza, in scadenza giovedì 3 dicembre, che permette di scegliere per i propri figli tra didattica in classe o a distanza. E’ quanto emerso durante l’incontro che si è svolto oggi tra sindacati, Ufficio scolastico regionale, e Regione Puglia rappresentata dal presidente Michele Emiliano e dagli […]

Mons. Ricchiuti: «Stop ai velivoli F-35 e alle armi nucleari». L’appello di Pax Christi: «Siamo nell’Avvento, l’alba di giorni e di tempi giusti e pacifici»

«Con questo lockdown, tutto deve fermarsi, niente relazioni o assembramenti, scuole più o meno chiuse, commercio in ginocchio… ma le guerre no, quelle no, non si fermano e le tregue tra Paesi in guerra sono fragilissime. Non si fermano esercitazioni militari e produzione di armi, si chiudono i porti ai migranti ma li si aprono […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: