Quel progetto sul Ponte Lama rimasto sulla carta…

Fu un’idea progettuale che avrebbe cambiato il corso della storia di Bisceglie e dintorni. In peggio dicono molti ancora oggi. Chissà.

La ripropongo solo per curiosità. La realizzazione di un porto “canale” sotto il ponte Lama Paterno, progettata dall’ architetto milanese Amedeo Clavarino (autore del teatro sul lungomare Paternostro), sfumò. Era il 1985. Dieci anni dopo il porto peschereccio biscegliese fu trasformato in “turistico” per la nautica da diporto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Loredana Capone presidente del Consiglio Regionale, gli auguri delle Pro Loco Unpli pugliesi

“Auguri di buon lavoro alla neo presidente del Consiglio Regionale della Puglia Loredana Capone. Un riconoscimento per l’impegno messo in campo al servizio del territorio pugliese e delle istituzioni”, questo il commento del presidente delle Pro Loco Unpli della Puglia Rocco Lauciello in seguito all’elezione, nella prima seduta del nuovo consiglio regionale, di Loredana Capone a capo della […]

Il “Mercato della Ciliegia” in via Kolbe diventa postazione Covid-19 per esecuzione tamponi

Tutto nasce da un’istanza con la quale il Dr. Angelo Giovine legale rappresentante del Laboratorio Analisi R.A.N.A. S.n.c. – Struttura accreditata SSN, sita in Via De Gasperi n. 23/5, laboratorio autorizzato ed accreditato dalla Regione Puglia   a far parte della Rete Regionale di Laboratori SARS – COV-2, al fine di poter gestire al meglio l’emergenza […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: