Quel progetto sul Ponte Lama rimasto sulla carta…

Fu un’idea progettuale che avrebbe cambiato il corso della storia di Bisceglie e dintorni. In peggio dicono molti ancora oggi. Chissà.

La ripropongo solo per curiosità. La realizzazione di un porto “canale” sotto il ponte Lama Paterno, progettata dall’ architetto milanese Amedeo Clavarino (autore del teatro sul lungomare Paternostro), sfumò. Era il 1985. Dieci anni dopo il porto peschereccio biscegliese fu trasformato in “turistico” per la nautica da diporto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola: stanziati 10 milioni, libri gratis a studenti Puglia

“Dal prossimo 17 maggio” con “una dotazione finanziaria pari a 10 milioni, permetteremo a migliaia di ragazzi/e a basso reddito di ricevere gratuitamente libri di testo e sussidi didattici per il prossimo anno scolastico, opportunità di notevole rilevanza visto le tante difficoltà economiche derivanti dall’emergenza sanitaria. Il diritto allo studio resta sempre una priorità in […]

Il Cpia Bat diviene sede distaccata dell’Università di Siena per le certificazioni Cisl

Mercoledì 5 maggio 2021, il CPIA BAT, nella Sede Amministrativa di Andria, ha ospitato un incontro di coordinamento della Rete CPIA di Puglia. Presenti, il dirigente tecnico dell’USR Puglia, Stefano Marrone, la funzionaria dell’USR Puglia, prof.ssa Francesca Di Chio e i dirigenti scolastici: Luigi Piliero (CPIA Bari e presidente di Rete), Maria Vittoria Caprioli (CPIA […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: