Avvistamenti XVI presenta Sonimage Workshops dal 20 agosto al 7 settembre a Bisceglie

Il Cineclub Canudo, in collaborazione con il Circolo del cinema Atalante, organizza la sesta edizione della Rassegna di Suoni Immagini Sonimage, realizzata nell’ambito della sedicesima edizione di Avvistamenti (non) è un Festival, diretta da Antonio Musci e Daniela Di Niso con il sostegno di MiBAC e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, con il sostegno dell’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, il patrocinio del Comune di Bisceglie e la collaborazione di numerosi partner pubblici e privati.

Si parte lunedì 20 agosto 2018 alle ore 10 (iscrizioni entro il 19 agosto), con un workshop sul cinema di animazione che introdurrà 8 iscritti di età compresa tra gli 8 e i 13 anni alle tecniche base per realizzare un cartone animato. Tra le principali tecniche che saranno prese in considerazione per creare vari esperimenti animati vi sono: il flipbook animato, l’illusione del foglio a fisarmonica, la stop motion con la plastilina e la pixillation. Il workshop, che si svolgerà di mattina (dalle ore 10 alle 12) dal 20 al 23 agosto, sarà condotto dal biscegliese Adolfo Di Molfetta, classe ’87, specializzato in cinema d’animazione 2D dal Centro Sperimentale di Cinematografa di Torino. Realizza e co-dirige il cortometraggio animato “Il Pasticcere” vincitore di diversi premi e numerose selezioni. Nel 2009 si trasferisce a Londra, dove realizza bummers pubblicitari per il canale televisivo Cartoon Network. Nel 2012 collabora tra Germania e UK come animatore per la premiata serie televisiva “Lo straordinario mondo di Gumball”, prodotta da Cartoon network. Nel 2014 si trasferisce in Canada e lavora per Bardel come animatore per diverse serie televisive animate prodotte da Dreamworks, Disney e Warner Brothers (Croods, Jack and neverland pirates, DC Super hero girls). Nel 2017 rientra in Italia dove produce, dirige e realizza il cortometraggio animato e indipendente “The N.A.P.“. Dal 2018 insegna principi d’animazione al Centro Sperimentale di Cinematografia di Torino.

Il secondo workshop in programma si intitola Animare le musiche: il suono nelle opere audiovisive ed è previsto il 6 e 7 settembre dalle 10 alle 12 e dalle  17 alle 19 (iscrizioni entro il 2 settembre). Esso consiste nella realizzazione pratica del suono di un’opera audiovisiva, partendo dalla registrazione di materiale sonoro sul campo, fino alle strategie per integrare sound design e musica. L’obiettivo è fornire gli strumenti tecnici e concettuali per rendere il suono un valore aggiunto nell’opera audiovisiva, superando l’idea di mero accompagnamento alle immagini. Il workshop, rivolto a 8 iscritti da 18 anni in su, sarà condotto dal compositore Vincenzo Core (nato nel 1982). Si diploma con lode e menzione d’onore in musica elettronica e composizione audiovisiva digitale nel Conservatorio “L. Refice” di Frosinone. La sua ricerca artistica si concentra sulla relazione tra il suono e le altre forme espressive, considerando il pensiero come fenomeno vibratorio. Dal 2008 compone per video, danza, installazioni e performance, ottenendo numerose selezioni e riconoscimenti in prestigiosi festival internazionali.

Il terzo workshop in programma si intitola Filmare il festival: workshop di videomaking e si terrà dal 20 al 22 settembre (iscrizioni entro il 15 settembre) in orario serale (dalle 20 alle 23), in concomitanza con lo svolgimento della rassegna Sonimage. Il workshop, rivolto a 8 iscritti maggiorenni, consisterà nella realizzazione delle riprese e del montaggio di un documentario sulla rassegna Sonimage. Si lavorerà sul campo, coordinati dall’esperto, con l’obiettivo di raccontare per immagini e suoni la rassegna, attraverso i live, le installazioni e le mostre allestite nel corso dei tre giorni. A condurlo sarà Gioele A. Rana, videomaker, fotografo, motion designer e light painter freelance, autore di cortometraggi, spot pubblicitari, video e servizi fotografici. Laureato all’Accademia di Belle Arti di Foggia,  sperimenta il light painting nelle sue fotografie. Una sua foto gli ha permesso di vincere il concorso fotografico per giovani artisti #ignitecreativity indetto dalla Huawei. Rappresentante locale della Light Painting World Alliance.

La partecipazione ai tre workshop è gratuita.

 

Sonimage è il nome di una fabbrica di immagini e suoni rilevata a Grenoble a metà degli anni ’70 dal cineasta francese Jean-Luc Godard, per farne il luogo di un profondo ripensamento del cinema e più in generale dei «rapporti di produzione fra immagini e suoni».

Con questo nuovo marchio di fabbrica, a partire dal 1975, Godard produrrà una serie di film che approfondiscono la ricerca visiva incentrata sull’immagine elettronica e sul video, nel loro rapporto costitutivo col suono: «una dialettica che è la lotta delle immagini e dei suoni».

Recuperando questo spirito il Cineclub Canudo organizza la Rassegna di Suoni Immagini Sonimage, che mette a confronto cinema e musica, senza che si stabilisca alcuna gerarchia tra gli elementi di questa dialettica, ma lasciandoli incontrare attraverso la collaborazione tra compositori e cineasti, musicisti e filmaker provenienti da esperienze artistiche diverse, accomunati dalla centralità del rapporto tra suoni e immagini nella propria opera, i quali che daranno origine a una performance, con la sonorizzazione dal vivo di immagini in movimento.

 

La prima edizione della rassegna, svoltasi ad agosto 2013 presso la Chiesa S. Margherita a Bisceglie, è accolta da un notevole successo di critica e di pubblico. Tra gli ospiti della prima edizione vi sono Eugenia Tretti, sorella del regista Augusto Tretti, per il quale è autrice delle musiche dei più importanti lungometraggi e Giacomo Manzoni, Leone d’Oro alla Carriera per la Musica alla Biennale di Venezia, uno dei più importanti compositori italiani, docente di composizione nei più importanti conservatori italiani e presso numerose prestigiose istituzioni e università di tutto il mondo, critico musicale de l’Unità, traduttore e saggista, accademico di Santa Cecilia. Nel 2007 Biennale Musica di Venezia gli conferisce il Leone d’Oro alla carriera.

 

Il progetto, promosso dal Cineclub Canudo coinvolgerà diversi giovani artisti italiani under 35 e si svolgerà a Bisceglie con iniziative che si svilupperanno a partire da agosto e culmineranno nell’evento principale della rassegna dal 19 al 22 settembre 2018 presso il Palazzo Tupputi e in vari altri luoghi suggestivi del centro storico biscegliese, con proiezioni e sonorizzazioni dal vivo. Allo stesso tempo Sonimage è un laboratorio di ricerca e formazione nell’ambito del cinema (anche di animazione), delle arti elettroniche (analogiche e digitali) e della musica contemporanea nel suo rapporto con le immagini, con la realizzazione di attività collaterali, come manifestazioni espositive, videoinstallazioni, workshop, seminari e incontri con artisti.

 

La rassegna Sonimage si inserisce nel progetto Avvistamenti, che il Cineclub Canudo ha avviato nel 2002 a Bisceglie, recuperando il senso e la storia dell’antico nome della città, Vigiliae: letteralmente sentinella, vedetta, si riferisce alla sua storica vocazione all’avvistamento, data la strategica collocazione sul mare. Avvistare vuol dire guardare lontano, vedere ciò che è distante o non facilmente visibile all’occhio umano. L’avvistamento presuppone dei confini da varcare, dunque la distanza non è intesa come barriera, ma come distesa che si offre al vedere, un territorio da esplorare, in cui avventurarsi per primi. Avvistamenti, fin dalla sua prima edizione, si pone come punto di riferimento per la ricerca e la sperimentazione in ambito artistico, tra video, cinema, musica, teatro e arte contemporanea, con proiezioni, mostre, videoinstallazioni, workshop, incontri e performance dal vivo degli artisti invitati. Avvistamenti è un evento internazionale, unico per il Sud Italia, dedicato all’innovazione audiovisiva e sonora, alla sperimentazione artistica e cinematografica, al video d’autore e alla musica elettronica e contemporanea, alla connessione tra diversi linguaggi artistici, all’intermedialità e all’expanded cinema, al rapporto tra suono e immagine, all’installazione interattiva e multimediale, alla videoarte e alla videoperformance.

 

Info e iscrizioni

Per informazioni su come iscriversi, ma anche per agevolazioni di soggiorno e informazioni logistiche, si prega di contattare il Cineclub Canudo ai recapiti indicati di seguito:

 

340 2215793 – 340 6131760  –  info@avvistamenti.it

 

Sonimage/workshops 2018

Rassegna di Suoni Immagini

VI Edizione

 

direzione artistica e organizzativa

Antonio Musci, Daniela Di Niso

 

 

Palazzo Tupputi – Laboratorio Urbano Bisceglie (2° piano)

Via Cardinale Dell’Olio, Bisceglie

 

20 agosto – 22 settembre 2018

 

La partecipazione è gratuita

 

 

 

20, 21, 22, 23 agosto 2018 (ore 10 – 12)

Cinema di animazione

Introduzione alle tecniche base per realizzare un “cartone animato”

Workshop condotto da Adolfo Di Molfetta

Massimo 8 iscritti da 8 a 13 anni

(iscrizioni entro il 19 agosto)

#animation

 

6, 7 settembre 2018 (ore 10 – 12 / 17 – 19)

Animare le musiche: il suono nelle opere audiovisive

Realizzazione pratica del suono di un’opera audiovisiva

Workshop condotto da Vincenzo Core

Massimo 8 iscritti da 18 anni in su

(iscrizioni entro il 2 settembre)

#soundtrack

 

20, 21, 22 settembre 2018 (ore 20 – 23)

Filmare il festival

Realizzazione delle riprese per un documentario sulla rassegna Sonimage

Workshop condotto da Gioele Rana

Massimo 8 iscritti da 18 anni in su

(iscrizioni entro il 15 settembre)

#videomaking

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.