Incendio forse doloso in un cantiere del Centro Diurno di Oria. La ditta appaltatrice è di Bisceglie

ORIA – Un incendio ha distrutto ieri sera la struttura in costruzione di un centro diurno ad Oria. L’incendio si è verificato in via San Barsanofio intorno alle 21.30. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. Non ci sarebbero dubbi sulla natura dolosa del rogo. Indagini sono in corso.

Sembrerebbe strano per gli investigatori che le fiamme si siano generate da sole all’interno del cantiere dove si sta costruendo una nuova struttura socio assistenziale ad Oria. L’incendio è scoppiato domenica sera (30 settembre) poco dopo le 21 in via San Barsanofio ed ha interessato un containere. I vigili del fuoco hanno lavorato per circa un’ora prima di spegnere le lingue di fuoco e tutti i roghi. Messa in sicurezza l’intera area, i lavori, sono passati in mano agli investigatori per i rilievi. Stamattina i carabinieri hanno effettuato un ulteriore sopralluogo. All’interno del containere erano presenti alcuni elettrodomestici.

Il centro è di proprietà del Comune della città federiciana. Quindi si tratta di un’opera pubblica e l’appalto fu aggiudicato dall’Ente ai tempi dell’amministrazione Ferretti. L’importo dell’appalto si aggirerebbe intorno al mezzo milione di euro. La ditta appaltatrice è la Msc Generali srl di Bisceglie (Bat) che ha subappaltato ad aziende locali.

Le indagini sono in mano ai carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana al comando del capitano Gianluca Cipolletta. Ora spetterà a loro far luce sull’accaduto.

Foto Lo Strillone News

fonte: brindisioggi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.