Mense scolastiche, concordate modifiche ai menù per migliorare il servizio

12 Dicembre 2018 0 Di ladiretta1993

Modifiche al menù delle mense di scuole materne e primarie che effettuano il tempo pieno. È quanto concordato in una riunione tenutasi ieri tra dirigenti scolastici, rappresentanti di docenti e genitori, referenti dell’azienda che gestisce il servizio e gli assessori comunali Vittoria Sasso, Roberta Rigante e Gianni Naglieri.

“Sulla base delle segnalazioni giunte in questo periodo dai genitori, abbiamo chiesto all’azienda la possibilità di variare e diversificare i pasti con un maggiore impiego di verdure di stagione, l’introduzione di più contorni e la sostituzione della pasta con il riso in alcuni giorni”, spiegano gli assessori comunali. “Ringraziamo la ditta per la disponibilità ad accogliere le istanze, anche in tema di cottura dei pasti. Con spirito costruttivo e un metodo collegiale è stato importante discutere e condividere migliorie al servizio, andando in contro alle richieste dei genitori.

Le modifiche ai menù, condivise in riunione, dovranno ora essere vagliate dalla Asl. L’amministrazione comunale è molto sensibile ai temi che riguardano i bambini, la loro crescita sana e la loro formazione. Quest’anno per la refezione scolastica ci siamo attenuti al bando in essere ma dall’anno prossimo stiamo pensando a requisiti che aumentino la qualità del servizio e lo rendano più incline all’educazione alimentare. Nel frattempo continueremo a promuovere il dialogo e la collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti affinché si possa offrire il miglior servizio possibile ai bambini”, concludono gli assessori Sasso, Rigante e Naglieri.

Annunci