Europee, Silvestris ringrazia i suoi elettori: 25mila voti non sono bastati

“Grazie, grazie, grazie. E’ questa la prima parola che sento di dire agli oltre 25.000 elettori che hanno scritto il mio cognome sulla scheda elettorale. E’ un risultato importante, che mi gratifica tanto: un gesto di affetto e amicizia che mi riempie il cuore di gioia.

Purtroppo, nell’ordine della lista, questo non mi permetterà di essere eletto a Bruxelles, dove avrei ripreso volentieri a difendere la nostra terra, ma il risultato di questa campagna elettorale mi soddisfa comunque fortemente.

Voglio dire grazie a tutti: grazie a chi mi ha votato, a chi mi ha fatto votare e a chi mi ha accompagnato con tanta generosità, con tanto disinteressato impegno e con tanta amicizia in questa campagna elettorale. E’ stato un percorso molto lungo e impegnativo, ho visitato tutte le province del collegio elettorale  e sono contento di tutto quello che abbiamo costruito insieme: non sono soli consensi ma anche rapporti umani che porterò nel cuore.

Faccio i miei migliori auguri a chi è stato eletto a rappresentare il Sud Italia nel Parlamento Europeo. Grazie davvero a tutti per l’amicizia, per l’affetto e per il consenso”, questo il commento dell’Onorevole Sergio Silvestris all’indomani del voto del 26 maggio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vaccinazioni anti-Covid, Fata (Pd): Bisceglie non può restare indietro

«Abbiamo atteso pazientemente, come del resto molti cittadini, l’attivazione del nuovo hub e la conseguente ripresa delle vaccinazioni anti-Covid a Bisceglie alla luce della scelta – peraltro comprensibile – di restituire il PalaCosmai alla sua funzione di impianto sportivo. Registriamo, a distanza di parecchi giorni, la diffusa preoccupazione degli utenti per il numero ridotto di […]

Prevenire rischio diffusione virus, obbligo di mascherine (in date e orari specifici) in alcune aree di Bisceglie

Prevenire il rischio di diffusione del Covid-19 nel periodo delle festività natalizie al fine di tutelare la salute pubblica. Per questo il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano ha stabilito, dal 3 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022, l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi all’aperto nelle seguenti vie e piazze: Centro storico: area interna delimitata […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: