Legambiente: sulla BiMarmi Angarano ci ripensi, è uno spregio al territorio

In barba alle promesse elettorali sul ‘consumo di suolo ZERO’, della coalizione che amministra Bisceglie; in spregio verso una importante area cittadina che andrebbe riqualificata sostenibilmente; con assoluto menefreghismo verso i soggetti con i quali confrontarsi a tutti i livelli; a due settimane dall’annunciato inizio delle verifiche per PUG con i cittadini e le loro rappresentanze, l’amministrazione Angarano porta all’approvazione in Consiglio Comunale, la lottizzazione di una importante area immediatamente a ridosso del mare.

Questa amministrazione, come la gatta ‘chiagne e futte’,  dichiara solo a parole di voler collaborare con le associazioni ambientaliste e con coloro che hanno a cuore i destini della città e dell’ambiente ma, di fatto mette in campo sporadiche e isolate iniziative che poco smuovono il grave degrado ambientale in cui versa la città.

Un altro pezzo della città verrà cementificato come se, quello abitativo fosse un problema e che invece non lo è.

L’appello di Legambiente è verso coloro che amano Bisceglie e l’ambiente e vedono lo sviluppo turistico di quell’area come un’opportunità che si concretizza con una visione sostenibile e non speculativa dell’ultima zona da salvaguardare.

Ultimo polmone verde, ultimo mare da valorizzare.

Ci rivolgiamo a tutte le associazioni, ai cittadini, alle forze politiche sane e non appiattite a logiche puramente speculative, affinché si inneschi la ferma condanna verso questo atto che ha sapore di prevaricazione, antidemocraticità e spregio verso il territorio.

E in ultimo, chiediamo ad Angelantonio Angarano di ricredersi e ricordarsi delle promesse elettorali in tema ambientalista  (e non),  rimaste sulla carta.

 

Alessandro M. Di Gregorio 

Legambiente Bisceglie 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Di Leo: «Dall’ambiente all’imprenditoria giovanile, questo il progetto politico presentato con il candidato Spina»

«Il progetto politico presentato venerdì sera guarda al futuro della nostra città. Ambiente, imprenditoria giovanile, recupero della spesa pubblica improduttiva: tematiche che potranno essere pienamente sviluppate nei mesi successivi. Mesi in cui struttureremo il futuro utilizzo del PNRR: un’occasione che Bisceglie non può perdere e a cui l’attuale amministrazione guarda con eccessiva distrazione. Inizia così […]

Amministrative, a Villa Ciardi la candidatura di Spina: «Alternativa al disastro di Angarano»

La presentazione a VILLA CIARDI del prossimo progetto amministrativo comunale, alternativo alla “svolta” dei disastri e delle illegalità, si è contraddistinta con la presenza di centinaia e centinaia di persone emozionate dalla passione e dal calore degli interventi. Dopo l’intervento di Ada Baldini, responsabile locale de “I popolari”, è’ stata presentata la mia candidatura dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: