Spina su nomina InnovaPuglia: «Nessuna incompatibilità, invito a leggere parere Anac»

«È giusto che un giornalista dia per tre-quattro volte la stessa notizia circa la sussistenza di un procedimento?
È giusto che lo stesso giornalista conosca fatti che sono ignoti a chi avrebbe diritto di difendersi anche sulla stampa?
È giusto che un giornalista ignori le decisioni dell’ANAC, Autorità Nazionale Anti Corruzione, che stiamo pubblicando ormai costantemente, ma a cui lo stesso giornalista non dà alcun rilievo?».

Sono le domande che l’ex Sindaco di Bisceglie Francesco Spina si pone dopo la diffusione della notizia di un’inchiesta giudiziaria a carico del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che avrebbe nominato Spina nel consiglio di amministrazione di InnovaPuglia pur essendo -secondo i magistrati inquirenti- non compatibile con la carica.

Come già fatto in passato, l’ex Sindaco pubblica sul suo profilo Facebook il parere fornito in merito dall’Autorità Nazionale Anti Corruzione (Anac), riprodotto in foto e pubblicato anche in questa pagina.

«Se arriva un esposto -scrive Spina- è sacrosanto il diritto della magistratura di effettuare le indagini necessarie, ma un giornalista deontologicamente corretto dovrebbe approfondire la conoscenza degli atti e delle leggi prima di formulare giudizi inquisitori. 
Per la terza volta, a beneficio dei giornalisti che vogliono ignorare le carte, sono costretto a ripubblicare il parere ANAC, firmato dal presidente dott. Raffaele Cantone, circa il rispetto della “Legge Severino”».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Di Leo: «Dall’ambiente all’imprenditoria giovanile, questo il progetto politico presentato con il candidato Spina»

«Il progetto politico presentato venerdì sera guarda al futuro della nostra città. Ambiente, imprenditoria giovanile, recupero della spesa pubblica improduttiva: tematiche che potranno essere pienamente sviluppate nei mesi successivi. Mesi in cui struttureremo il futuro utilizzo del PNRR: un’occasione che Bisceglie non può perdere e a cui l’attuale amministrazione guarda con eccessiva distrazione. Inizia così […]

Amministrative, a Villa Ciardi la candidatura di Spina: «Alternativa al disastro di Angarano»

La presentazione a VILLA CIARDI del prossimo progetto amministrativo comunale, alternativo alla “svolta” dei disastri e delle illegalità, si è contraddistinta con la presenza di centinaia e centinaia di persone emozionate dalla passione e dal calore degli interventi. Dopo l’intervento di Ada Baldini, responsabile locale de “I popolari”, è’ stata presentata la mia candidatura dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: