La gara d’appalto è ferma da mesi, proroga del servizio di pulizia agli immobili comunali

La determina dirigenziale riporta la formula: “nelle more dell’espletamento della nuova gara”. Ma la gara d’appalto è ferma dal 7 settembre dello scorso anno, quando cioè veniva stabilito di indire il bando.

Così si è costretti a prorogare l’affidamento alla stessa ditta che gestiva il servizio in precedenza. Il servizio è quello di pulizia degli immobili comunali e, per estensione dello stesso contratto, degli uffici del Giudice di Pace.

Il contratto con la ditta attualmente affidataria -“La Pulita & Service” di Andria- scade oggi 16 giugno. La nuova gara d’appalto, quella che si era stabilito di indire sin da settembre del 2018, è “ancora in corso” (parole testuali dell’atto dirigenziale).

La determina per indire il bando è arrivata ad aprile di quest’anno. Ma non si è fatto in tempo a scegliere il nuovo affidatario del servizio. Ci sarà la proroga per la stessa impresa fino al 30 settembre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Quirinale, mons. Ricchiuti (Pax Christi): «Futuro Presidente richiami Parlamento a ripudio guerra»

Una figura che sia super partes rispetto ai partiti e che abbia un certo polso. Questo, secondo l’arcivescovo Giovanni Ricchiuti, presidente nazionale di ”Pax Christi” e vescovo della diocesi di Altamura, Gravina in Puglia e Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari, le caratteristiche che dovrebbe avere il prossimo presidente della Repubblica. ”Auspico – spiega […]

OvOZecchillo: passione, qualità e professionalità

Oggi vi raccontiamo la storia dell’azienda OvOZecchillo, una realtà presente ormai da decennio nel tessuto produttivo della nostra città. Da generazioni la Famiglia Zecchillo porta avanti la produzione di uova garantendo sempre i massimi standard qualitativi. Oggi, dopo anni di lavoro, Benito e il figlio Pasquale hanno preso completamente in mano le redini dell’azienda, guardando […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: