La gara d’appalto è ferma da mesi, proroga del servizio di pulizia agli immobili comunali

La determina dirigenziale riporta la formula: “nelle more dell’espletamento della nuova gara”. Ma la gara d’appalto è ferma dal 7 settembre dello scorso anno, quando cioè veniva stabilito di indire il bando.

Così si è costretti a prorogare l’affidamento alla stessa ditta che gestiva il servizio in precedenza. Il servizio è quello di pulizia degli immobili comunali e, per estensione dello stesso contratto, degli uffici del Giudice di Pace.

Il contratto con la ditta attualmente affidataria -“La Pulita & Service” di Andria- scade oggi 16 giugno. La nuova gara d’appalto, quella che si era stabilito di indire sin da settembre del 2018, è “ancora in corso” (parole testuali dell’atto dirigenziale).

La determina per indire il bando è arrivata ad aprile di quest’anno. Ma non si è fatto in tempo a scegliere il nuovo affidatario del servizio. Ci sarà la proroga per la stessa impresa fino al 30 settembre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

L’I.I.S.S. “Sergio Cosmai” di Bisceglie e Trani riparte

Rieccoci finalmente al nostro posto. Ognuno sulla sua sedia e davanti al suo banco. Avvertivamo da tempo il bisogno di una scuola che tornasse a misura di studente, che non si valuta calcolando la distanza tra la casa e la classe né quella tra i pc di ultima generazione. La misura di uno studente sta […]

Carriera (Confcommercio): la Puglia a sostegno delle microimprese

Lo sportello Finanza Agevolata, attivo presso Confcommercio Bisceglie, è pronto ad assistere le imprese per partecipare alla nuova annualità del Bando Micro-Prestito. La misura rientra nelle iniziative regionali a sostegno delle microimprese e delle lavoratrici e lavoratori autonomi già iscritti al registro delle imprese al 31/12/2020, con sede operativa in Puglia e che abbiano subito […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: