La gara d’appalto è ferma da mesi, proroga del servizio di pulizia agli immobili comunali

La gara d’appalto è ferma da mesi, proroga del servizio di pulizia agli immobili comunali

16 Giugno 2019 0 Di ladiretta1993

La determina dirigenziale riporta la formula: “nelle more dell’espletamento della nuova gara”. Ma la gara d’appalto è ferma dal 7 settembre dello scorso anno, quando cioè veniva stabilito di indire il bando.

Così si è costretti a prorogare l’affidamento alla stessa ditta che gestiva il servizio in precedenza. Il servizio è quello di pulizia degli immobili comunali e, per estensione dello stesso contratto, degli uffici del Giudice di Pace.

Il contratto con la ditta attualmente affidataria -“La Pulita & Service” di Andria- scade oggi 16 giugno. La nuova gara d’appalto, quella che si era stabilito di indire sin da settembre del 2018, è “ancora in corso” (parole testuali dell’atto dirigenziale).

La determina per indire il bando è arrivata ad aprile di quest’anno. Ma non si è fatto in tempo a scegliere il nuovo affidatario del servizio. Ci sarà la proroga per la stessa impresa fino al 30 settembre.

Annunci