Aggiudicato l’appalto per i lavori al Teatro Garibaldi

È stata aggiudicata nei giorni scorsi la gara d’appalto per interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento alle norme anti-incendio del Teatro Garibaldi di Bisceglie.

Come si ricorderà, la struttura è rimasta chiusa da ottobre dello scorso anno e l’ultima stagione teatrale si è dovuta svolgere in altri luoghi.

La chiusura repentina suscitò forti polemiche tra attuali ed ex amministratori della città. Ora però sembra tutto pronto. Il dirigente della ripartizione amministrativa del Comune di Bisceglie ha pubblicato la determina con la quale si ufficializza l’aggiudicazione dell’appalto.

Alla gara avevano partecipato cinque imprese tra le quindici invitate dal Comune attraverso la piattaforma Empulia. Ad aggiudicarsi i lavori è stata la ditta Athenor Cosorzio Stabile di Bari che ha offerto il ribasso del 27,72% sull’importo a base d’asta di 125.000 euro oltre a 63.000 euro per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso e quindi per un importo contrattuale di € 153.350 euro.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

L’I.I.S.S. “Sergio Cosmai” di Bisceglie e Trani riparte

Rieccoci finalmente al nostro posto. Ognuno sulla sua sedia e davanti al suo banco. Avvertivamo da tempo il bisogno di una scuola che tornasse a misura di studente, che non si valuta calcolando la distanza tra la casa e la classe né quella tra i pc di ultima generazione. La misura di uno studente sta […]

Carriera (Confcommercio): la Puglia a sostegno delle microimprese

Lo sportello Finanza Agevolata, attivo presso Confcommercio Bisceglie, è pronto ad assistere le imprese per partecipare alla nuova annualità del Bando Micro-Prestito. La misura rientra nelle iniziative regionali a sostegno delle microimprese e delle lavoratrici e lavoratori autonomi già iscritti al registro delle imprese al 31/12/2020, con sede operativa in Puglia e che abbiano subito […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: