Ancora rifiuti bruciati a Sant’Andrea, ex Assessore Ruggieri: a questa politica locale manca l’«abc»

Ancora rifiuti bruciati a Sant’Andrea, ex Assessore Ruggieri: a questa politica locale manca l’«abc»

20 Luglio 2019 0 Di ladiretta1993

A volte per esporre un problema è meglio usare l’ironia anche se da ridere non vi é davvero nulla.
Sono giorni che ricevo segnalazioni da cittadini, residenti nel quartiere Sant’Andrea, in merito a fumi e puzza di bruciato che costringono gli stessi a barricare porte e finestre prima per il cattivo odore e poi per tutelare la propria salute.
Come sempre mi sono voluto documentare e recare di persona sui luoghi segnalati per capire e verificare il problema, perché la sterile polemica fine a se stessa e senza prove dei fatti non rientra nel mio modo di intendere la politica.

Girando per i punti segnalati, a parte aver riscontrato un rogo di materiale plastico appena appiccato che ho provveduto subito a segnalare alle autorità competenti con le quali mi sono recato di persona sul posto per accettami che il tutto fosse verabalizzato e sanzionato al “posto di avrebbe dovuto”, mi sono chiesto se fossero state istituite nuovi punti di raccolta dei rifiuti visto le quantità ed i giorni di permanenza degli stessi, dove ovviamente non sono stati bruciati perché nessuno li ha rimossi.

Io capisco che spesso l’inciviltà supera i limiti ma non per questo non bisogna porvi rimedio o far finta di nulla.
Ho ricordi di convenzioni sbandierate, sino ad alcuni mesi fa, da istituire con le guardie ambientali, ma anche queste come tante promesse di questa amministrazione sono parole andate in fumo non tossico come quello dei rifiuti bruciati ma altrettanto dannoso.

Mi chiedo se queste convenzioni verranno mai stipulate, se i cumuli verranno rimossi prima di essere bruciati, se chi paga un servizio, come quello del multi prorogato all’azienda che si occupa dell’igene pubblica, sarà mai minimamente soddisfatto… così come mi chiedo se esista qualcuno che ne controlli l’operato… sino ad ora più che dimezzare gli stipendi, cosa mai avvenuta da parte degli assessori ma promessa in campagna elettorale, si è dimezzata se non oltre la pulizia della nostra città tanto da poter dire che la A di Assessore sia sempre piu A di assente mi chiedo fino quando questa città dovrà aspettare che tutto venga fatto nel “modo giusto” intanto come sempre resto a disposizione della mia città e dei cittadini.

Paolo Ruggieri

Annunci