L’Unione Calcio rinforza il centrocampo con Cordisco

Nuova operazione in entrata per l’Unione Calcio Bisceglie, che rafforza il centrocampo acquisendo le prestazioni di Antonio Cordisco.

Nato a Termoli il 3 febbraio del 1987, il neo azzurro cresce nelle giovanili dell’Ascoli e, appena ventenne, viene tesserato dalla Viterbese in serie C2.  Terminata l’esperienza in terra laziale, scende in serie D accasandosi al Francavilla con cui gioca 23 partite. Nella stagione successiva, Cordisco approda all’Arzachena, sempre in serie D, prima di indossare la maglia del Casoli.  Nel 2010 Cordisco fa la prima esperienza in Puglia venendo tesserato dalla Virtus Francavilla passando poi, nel dicembre dello stesso anno, al Val di Sangro. Il centrocampista nativo di Termoli, inizia la stagione 2011-2012 tra le file del Noto e, durante il mercato di riparazione, firma per l’Isernia. Nel 2013, Cordisco scende in Eccellenza, accasandosi al Real Metapontino con cui conquista il campionato regionale. Nel dicembre dello stesso anno ritorna in Puglia precisamente a San Severo con cui rimane sino al termine del campionato. Nell’estate del 2014  passa al Paternò per poi tornare al Real Metapontino. Nel 2015 si accasa al San Salvo e nella stagione successiva firma per  il Renato Curi. La stagione 2017-2018 Cordisco la inizia con il Brindisi, e nel mercato dicembrino ritorna al San Severo contribuendo alla salvezza della squadra giallogranata.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Virtus Bisceglie al lavoro verso il rientro in campo

La lunghissima pausa è quasi conclusa: la Virtus Bisceglie tornerà finalmente a giocare. Il collettivo biancazzurro di mister Aldo Piccarreta ripartirà, ad oltre un mese di distanza dall’ultimo incontro disputato (successo di misura sul terreno della Grumese lo scorso 19 dicembre), ancora da un impegno in trasferta, questa volta sul campo dell’Atletico Peschici. Il gruppo […]

Lions Bisceglie solidi e concentrati, vittoria di carattere sul parquet di Torrenova

Un gran bel segnale di forza e compattezza. Giovani, tenaci, solidi e concentrati: i Lions si sono presi due punti preziosissimi sul parquet di Torrenova, chiudendo la spedizione in Sicilia con un successo di notevole importanza per il morale e per la classifica. La pattuglia di coach Luciano Nunzi ha reagito con carattere e determinazione […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: