Servizi cimiteriali, Ass. Parisi: “La tumulazione si effettua al mattino e resta gratuita, come sempre”

“Ancora una volta esternazioni del consigliere Spina strumentalizzano la realtà. Il servizio di tumulazione e inumazione delle salme si effettua al mattino e resta gratuito, come sempre. Come ben sa il consigliere Spina, infatti, i servizi cimiteriali dal 2015 sono affidati ad una Cooperativa, la cui turnazione prevede la concentrazione massima del personale nella prima fascia mattutina, proprio per garantire la tumulazione-inumazione delle salme, per le quali è necessaria la presenza simultanea di cinque operatori. Come ben sa il consigliere Spina, queste attività non possono essere assicurate dalla Cooperativa nelle ore pomeridiane, per carenza di personale.

Per far fronte alle richieste che sovente arrivano di tumulazione-inumazione nel pomeriggio, la Cooperativa, andando incontro alle esigenze dei parenti dei defunti, ha proposto di garantire il servizio a fronte di un costo di 150 euro, che serve a coprire il compenso lavorativo dei 5 operai necessari per le operazioni. Un’ipotesi di soluzione, inoltre, che sarebbe introdotta a partire dal 2020, anno in cui si dovrà peraltro procedere ad un nuovo affidamento dei servizi cimiteriali. Nessuna tassa sui defunti quindi, solo un’opportunità in più che viene regolamentata e pone tutti i cittadini nelle stesse condizioni, con chiarezza e trasparenza, garantendo, peraltro, i diritti degli operai. Smascherata l’ennesima strumentalizzazione del consigliere Spina”. Lo dichiara Natale Parisi, assessore ai servizi cimiteriali del Comune di Bisceglie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Carceri: Galantino (FdI), solidarietà a polizia penitenziaria

“Visitando oggi le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria in servizio presso il carcere di Trani, ho portato loro la mia vicinanza per i recenti fatti accaduti che hanno visto due detenuti dare fuoco a un agente e un detenuto in possesso di una pistola tentare di uccidere uno dei loro colleghi”. Lo afferma […]

Spina: «I soldi dei cittadini usati come bancomat?»

«Con determina dirigenziale del 22 settembre, l’amministrazione Angarana preleva dal fondo di riserva 30 mila euro e li trasferisce al gestore del servizio di igiene urbana, il cui contratto scade il 30 settembre 2021, per non precisati e definiti “servizi aggiuntivi”. Il dirigente è’ ben attento, naturalmente, a non elencare o indicare questi pseudo servizi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: