Una insegnante biscegliese al quarto posto nel concorso nazionale per dirigenti scolastici

È arrivata quarta su 3.420 candidati in tutta la nazione. L’insegnante biscegliese di scuola elementare Marialisa Di Liddo ha primeggiato nel concorso per Dirigenti Scolastici arrivando in graduatoria alle spalle di soli tre colleghi e precedendone oltre 3.400.

«Ricordiamo che la graduatoria è nazionale -scrive la rivista specializzata Orizzonte Scuola (www.orizzontescuola.it)-, per cui i dirigenti saranno assunti in base alla predetta graduatoria nelle varie regioni italiane in base al punteggio».

Sono stati dichiarati vincitori, con esclusione degli ammessi con riserva (che non possono essere dichiarati vincitori sino all’esito del contenzioso), i candidati utilmente collocati entro il 2900° posto.

Le assunzioni avverranno su base nazionale e, come si legge anche nel bando di concorso, si seguirà la procedura di seguito riportata: i vincitori esprimono le preferenze tramite Istanze Online;
segue l’assegnazione ai ruoli regionali, secondo l’ordine di graduatoria e delle preferenze espresse dai vincitori stessi al’’atto dello scorrimento della graduatoria;.

ll competente Ufficio Scolastico Regionale invita poi i vincitori a sottoscrivere il contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato previsto dal contratto collettivo nazionale di lavoro relativo alla dirigenza scolastica. Nell’assegnazione della sede di servizio, il competente USR si atterra’ a quanto disposto dalla legge in materia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

A febbraio sciopero prestazioni aggiuntive e straordinarie, anche nella Bat prosegue la mobilitazione negli Uffici Postali

Si sono tenute anche nella provincia di Barletta Andria Trani, nello scrupoloso rispetto delle norme anti-covid, le assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori degli Uffici postali in concomitanza con la “mobilitazione e proclamazione dello sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori del comparto c.d. mercato privati (Uffici postali) della Regione Puglia” indetto dalle segreterie regionali di […]

Degrado al cimitero di Bisceglie, tombe invase dalle erbacce. Alfonso Russo: “Un po’ di vergogna no?”

Una foto eloquente inviata da una cittadina al consigliere comunale del gruppo NelModoGiusto Alfonso Russo è stata pubblicata sul profilo Facebook dello stesso Russo. La foto documenta lo stato di abbandono di alcuni terreni del cimitero comunale, con particolare “aggressione” delle erbe selvatiche intorno alle tombe. “Una signora di cui conservo come prova il messaggio […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: