Il murales in via Porto rientra in un’iniziativa di BisceglieApprodi

Svelati autori e presenza del  murales che ha destato curiosità e che improvvisamente è apparso su una porzione della facciata di cemento che delimita l’agglomerato di case del rione Salnitro e che si affaccia sul lato nord ovest del porto di Bisceglie.

Il presidente di Bisceglie Approdi, Antonello Soldani, infatti, è intervenuto facendo intendere che si tratta di una iniziativa nell’ambito della rassegna “MacBoat” e che altri particolari saranno presto svelati insieme al direttore dell’Accademia di Belle Arti di Foggia, il biscegliese prof. Piero Di Terlizzi.

«Si tratta di un progetto artistico pilota  -spiega Soldani in un comunicato – che fa parte del Festival MacBoat  2019 – sez. arte, coordinata e diretta dal prof. Pietro Di Terlizzi direttore dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia e nostro concittadino e dall’artista Soldani Federica Claudia, curatrice della “Mostra realtà contemporanea” in corso fino al 31 agosto c/o Palazzo Tupputi e c/o la Darsena Centrale e che presenterà prossimamente una propria imponente scultura».


Il murales, di circa 110 mq, è stato realizzato da due artisti del nostro territorio entrambi dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia che insieme con l’Accademia di Bari hanno patrocinato il MacBoat 2019 della Bisceglie Approdi Spa: il direttore dell’accademia prof. Pietro Di Terlizzi e il prof. Raffaele Fiorella che hanno, sin dal mese di maggio, immediatamente condiviso il progetto e regalato una nuova immagine al water front della Nord Ovest.

«Il murales -precisa Soldani – si aggiunge alle performance artistiche degli artisti di strada, ed in particolare di PIN, che hanno abbellito tutte le strutture in legno della darsena centrale e prenderà “vita” attraverso un videomapping che scoprirà progressivamente le varie componenti dell’opera artistica MURALES nella serata di sabato 17 agosto 2019, alla quale tutta la cittadinanza è invitata».
“Progetto artistico pilota” che ha avuto l’obiettivo di raccogliere l’interesse della cittadinanza e degli amministratori che finalmente dopo 50 anni possono ammirare quella parte del water front in modo certamente più piacevole; interesse e ammirazione che si sta concretamente manifestando.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

A Patrizia Lopopolo di Altheeis il Premio “Apulia Awards”

Martedì 30 novembre 2021, nella splendida e suggestiva cornice di Villa De Grecis a Bari, si è svolta la prima edizione di “Apulian Awards” – un premio dedicato agli Imprenditori che si sono distinti nell’anno in corso, in questa casa nel 2021. Un progetto destinato a divenire un appuntamento itinerante per l’intera Regione Puglia. Il […]

“Il Borgo del Natale” si inaugura a Bisceglie con una magica sorpresa

Il Natale è, tra tutte le feste, quella più amata ed attesa da grandi e piccini, quella che avvolge ed incanta con le sue luci, i suoi colori e il suo calore, in cui si riscopre il piacere dello stare insieme, della solidarietà e della condivisione. L’Associazione “Borgo Antico”, pronta ad annunciare un fitto calendario […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: