Battaglia legale al Tar di Penny Market contro Lidl, rischio abbattimento?

Battaglia legale al Tar di Penny Market contro Lidl, rischio abbattimento?

8 Settembre 2019 0 Di ladiretta1993

Il Tribunale Amministrativo Regionale di Bari ha ordinato con provvedimento del 7 settembre e su ricorso della società Penny Market, una “verificazione tecnica” sul ricorso presentato dalle società Repros Srl e Penny Market srl contro la realizzazione e l’apertura del supermercato Lidl.

Come anticipato da La Diretta nei giorni scorsi, le due società ricorrenti hanno impugnato il diniego alla richiesta di annullamento di alcuni atti amministrativi con cui si è dato il via all’insediamento del supermercato Lidl in via Bovio.

Così come è scritto nell’ordinanza del Tar, Il verificatore dovrà «accertare se sia vero che, con riguardo alla domanda di permesso di costruire formulata da LIDL Italia s.r.l. e da altri, si tratti di un insediamento commerciale da valutare in termini complessivi dato che, per quanto articolato in due corpi di fabbrica, esso sarebbe caratterizzato da un assetto edilizio e architettonico organico e unitario, le cui dimensioni complessive, unitamente alle molteplici dotazioni e attrezzature poste in comune, a livello progettuale, sarebbero proprie non semplicemente di due autonomi e distinti corpi di fabbrica, bensì di un’area commerciale aggregata, ovvero di un centro commerciale o, comunque, di un insediamento assimilabile a una tipologia di struttura commerciale più ampia rispetto a quella indicata dai proponenti».

Inoltre «se si debbano applicare in casi come questi le norme (anche regionali o comunali) in materia non di medie, bensì di grandi strutture di vendita e centri commerciali»

Annunci