Green Card, “DifendiAmo Bisceglie” replica a Consiglio: «Perchè ora e non ad inizio anno?»

Green Card, “DifendiAmo Bisceglie” replica a Consiglio: «Perchè ora e non ad inizio anno?»

22 Ottobre 2019 0 Di ladiretta1993

In replica alle dichiarazioni rilasciate nella tarda serata di lunedì 21 ottobre dal vice Sindaco Angelo Consiglio in merito alla questione della green card, giunge la replica del movimento civico “DifendAmo Bisceglie”, che pubblichiamo di seguito:

 

Apprendiamo con sconcerto che, improvvisamente, a fine anno l’amministrazione Angarano stravolge la sua programmazione del 2019 e cancella di fatto la green card.
Perché lo fanno ora e non all’inizio del 2019? Perché non aspettare la fine dell’anno?
Si tratta chiaramente di un modo per utilizzare comunque per il 2019 l’impegno dei cittadini nel portare i rifiuti differenziati alle isole ecologiche senza riconoscere il corrispettivo stabilito con i regolamenti della precedente amministrazione Spina. Un ennesimo atto di slealtà verso verso i cittadini che hanno creduto nella parola dell’amministrazione Angarano, che ha sempre detto di voler continuare la green card, e nei regolamenti pubblicato sul sito del comune fino ad ottobre 2019. Ora l’improvvisa SVOLTA verso la cancellazione dell’importante incentivo . La scelta graverà sicuramente sulle casse comunali con le conseguenze derivanti dal pagamento delle salate sanzioni dell’Eco tassa. Per quanto ci riguarda Difendiamo Bisceglie starà ben attenta che per 2017 2018 e 2019 (compreso il mese di ottobre) vengano pagate le somme sudate e maturate dai cittadini con le rispettive green card. Tra l’altro, il cambiamento improvviso delle tariffe dimostra che le nostre azioni per il rimborso collettivo sono fondate e che il Comune riconosce la loro fondatezza e l’efficacia integrale dei regolamenti e delle tariffe introdotte dall’amministrazione Spina e vigenti fino ad ottobre 2019.

Annunci