Emma Marrone a Bisceglie per la promozione del suo album “Fortuna”

– La fortuna non esiste, ognuno e’ artefice del proprio destino. Per raggiungere i propri obiettivi e’ necessario essere positivi e non abbattersi. Ho imparato molte di più dalle sconfitte, che dalle vittorie, perché quando tutto va bene, tutti ti sono amici. –

 

Ad asserirlo, la famosa cantante Emma Marrone, rispondendo alle domande dei suoi numerosi fans presso la Mondadori Bookstore, delle Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie, dove ha presentato il suo nuovo album intitolato Fortuna.

 

Si tratta del settimo disco di inediti di Emma, disponibile in versione cd e doppio vinile, all’interno del quale e’ possibile ascoltare 14 brani, la cui composizione e’ stata affiancata da autorevoli musicisti quali Vasco Rossi, Elisa, Gaetano Curreri e tanti altri.

La maggior parte delle canzoni, sono state registrare a Los Angeles presso Speakeasy Studios

 

Un grande schermo e’ stato allestito all’esterno della nota libreria, per dare la possibilità di poter vedere e ascoltare l’ artista, (cosi’ come ama definirsi Emma e non una VIP), a chi era rimasto fuori ad aspettare per il secondo turno.

Il suo nuovo album e’ uscito il 25 Ottobre scorso, ed e’ già stato presentato nelle grandi città italiane come Roma, Napoli, Torino, Milano Firenze e Palermo.

 

Per alcuni, la scelta di Bisceglie e’ stata inusuale, ma non per la cantante, in quanto le Vecchie Segherie Mastrototaro, sono in grado di garantire alti standard di sicurezza, com’è già avvenuto in altre occasioni.

 

– Scrivo le miei canzoni, solo quando ritengo che siano valide e sento l’ esigenze che il pubblico le ascolti, ha spiegato, perchè ho un grande rispetto per chi mi segue, ed e’ artefice del mio successo.-

Nel corso della serata sono stati toccati svariati argomenti, tra questi anche quelli inerenti a patologie come la depressione, bulimia, anoressia, alla quale la cantante lascia il compito ai medici, il suo ausilio può avvenire, attraverso i messaggi positivi delle sue canzoni.

 

Oggi e’ necessario avere coraggio nell’essere se stessi, fare ciò che si vuole e non badare al giudizio degli altri, che non ci permettono di vivere.

Sui suoi recenti problemi di salute la cantante ha espresso quasi il suo motto“barcollo ma non mollo”, mostrando di essere un’ autentica guerriera, pronta con la sua determinazione, ad affrontare la vita e a riprendersi dopo un periodo di pausa forzato, l’ emozione ha preso il sopravvento mentre ne parlava a cuore aperto, ma si e’ subito ripresa, pronta alle successive domande dei suoi fans scalpitanti.

 

Per quanto riguarda il suo rapporto con la spiritualità, Emma afferma di essere credente e mettere in atto tutti quei principi quali l’ accoglienza e il perdono, sia nel bene che nel male, nelle energie positive e negative. Rispetta le religioni altrui, purche’ non siano violenza per il prossimo.

Non ama gli ipocriti che baciano il crocifisso e non hanno rispetto per gli altri, in quanto e’ l’ amore l’ unica religione giusta. Se ognuno di noi fosse positivo con se stesso, l’ Universo ci verrebbe incontro, per farci realizzare ogni nostro piccolo obiettivo.

 

Prima di approdare ad “Amici” di Maria De Filippi, l’artista ha lavorato sodo in altri settori, non inerenti la sua attuale professione, non abbandonando pero’ il suo sogno e riuscendolo a realizzare, nonostante agli inizi della sua carriera, non avesse superato il provino, perché ritenuta dalla giuria, non qualificata per fare la cantante.

Per il maestro Beppe Vessicchio invece, Emma aveva talento ed ha potuto partecipare al famoso programma, dimostrando loro il contrario.

Ancora oggi con Maria, vi e’ un rapporto di stima e affetto.

– “ Amici” e’ una splendida vetrina, per i giovani artisti, ma ciò non basta, è sufficiente informarsi, studiare e migliorare sempre se stessi. Essere colti, non significa frequentare l’ università ma leggere libri e giornali -ha raccontato Emma ai suoi fans.

E’ necessario stringere i denti, andare avanti e non abbattersi, tenendo sempre vivo il desiderio di realizzare il proprio sogno, anche se difficile da raggiungere, soprattutto per coloro che vivono nel meridione, ha affermato la cantante, ma se avrete talento, prima o poi emergerete, in quanto capita a volte, di essere giudicati da incompetenti.

Emma ha elogiato Vasco Rossi, al quale si ispira affermando che se svolge questa professione, lo deve a lui, e’ una sua grandissima fans, e mai avrebbe immaginato di poterlo un giorno conoscere e lavorare insieme.

Tra il numeroso pubblico, prende timidamente la parola un giovane cantante, che le dona un CD chiedendole di ascoltarlo, sul quale sono stati incisi i suoi brani.

 

Emma scende dal palcoscenico per prenderlo affermando che e’ sempre propensa ad ascoltare nuovi talenti.

Una ragazza invece avendo i genitori sordi, le ha spiegato che i suoi cari possono solo ascoltare le vibrazioni della musica ed hanno bisogno di un interprete per capire. Emma ha affermato di averle dato una buona idea.

Prima di andar via, Emma Marrone ha ricordato ai fans, la data del 13 Febbraio cui uscirà il film “ Gli anni più Belli”, nel quale si e’ cimentata a recitare, accanto ad attori di grande rilievo e la data del suo concerto il 25 Maggio nell’Arena di Verona, primo appuntamento per una data unica e speciale, quella del suo compleanno in cui festeggerà insieme al pubblico i suoi primi 10 anni di carriera musicale.

Nel corso della presentazione del suo CD, ha cantato alcuni suoi brani del suo Album Fortuna nel quale si potranno ascoltare altri brani come: Fortuna, Io Sono bella, Stupida Allegria, Luci Blu, Quando L’ amore Finisce, Alibi, Mascara, I Grandi Progetti, Manifesto, Succede che, Dimmelo Veramente, Corri, Basti Solo Tu, A Mano Disarmata.

 

Al termine della serata, ha cantato con una ragazza diversamente abile, Luci Blu, tra il pubblico qualcuno le urla:- Emma, la Puglia ti aspetta-.

 

Antonella Salerno

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

SistemaGaribaldi. Insight Lucrezia, firmata da Carlo Bruni, debutta sabato al Piccinni di Bari

Con un’anteprima al Teatro Dalla di Manfredonia il 9 febbraio, l’11 alle 21,00 e il 12 alle 18,00, debutto al Teatro Piccinni di Bari, Insight Lucrezia, nuova produzione scritta dalla napoletana Antonella Cilento e firmata da Carlo Bruni, che vede nel ruolo di Lucrezia l’attrice Nunzia Antonino. “Sabato presentiamo nella nostra Città il quinto ritratto femminile di una galleria che coltiviamo da tempo. Naturalmente frutto […]

Al Politeama la X edizione del “Concerto d’Inverno” con Anna Tifu

L’Orchestra Sinfonica Biagio Abbate della provincia BAT, è lieta di annunciare l’evento di punta di quest’anno, realizzato in collaborazione con l’Orchestra ICO 131 della Basilicata, per la decima edizione del tradizionale Concerto d’inverno, che vedrà la speciale partecipazione della solita Anna Tifu, brillante violinista italiana di caratura internazionale.   La talentuosa violinista, nata a Cagliari […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: