Trasporto locale ridotto da dicembre, vice Sindaco Consiglio: «Il regalo delle opposizioni»

Dal 1° dicembre 2019 il servizio di trasporto pubblico locale sarà temporaneamente ridotto.  Sarà operativa solo la linea 1 dal lunedì al sabato nelle ore mattutine, dalle ore 7:15 alle ore 13.15. Il trasporto scolastico specifico sarà temporaneamente sospeso. Gli abbonati potranno recuperare i giorni non fruiti alla ripresa a pieno regime del servizio. Lo comunica Angelo Consiglio, Assessore alla Mobilità del Comune di Bisceglie.

“Ci scusiamo per il disagio, che cercheremo di limitare al più breve tempo possibile. Ci stiamo impegnando insieme agli uffici per garantire i servizi pubblici essenziali malgrado l’ostruzionismo dell’opposizione che rischia di paralizzare la macchina amministrativa, con pesanti disagi che si ripercuotono sui cittadini”, aggiunge il Vice Sindaco di Bisceglie. “Il ricorso al Tar, per vizi formali e non sostanziali, dei consiglieri di minoranza Francesco Spina, Francesco Napoletano, Enrico Capurso, Vincenzo Amendolagine, Alfonso Russo e Giorgia Preziosa, infatti, impedisce l’adozione di atti importanti che si tramutano in servizi per la popolazione. Nella fattispecie, il rinnovo dei contratti, che scadono il 30 novembre, dei dipendenti interinali addetti al trasporto pubblico locale. Un bel regalo di Natale della minoranza ai Cittadini. Stiamo lavorando senza sosta per impedire che questo sciacallaggio politico si ripercuota sull’erogazione di servizi pubblici essenziali. Tuteleremo i Cittadini con tutte le nostre energie e utilizzando tutti gli strumenti previsti dalla legge e dalla Costituzione”, conclude il Vice Sindaco Angelo Consiglio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Prefetto e Sindaci della Bat: obbligo di mascherine anche all’aperto

 “Alla luce dell’incremento contenuto ma crescente dei contagi registrato sul territorio, si è condivisa l’opportunità di adottare ordinanze sindacali che stabiliscano misure di cautela aggiuntiva, ad esempio l’utilizzo delle mascherine all’aperto, che siano proporzionate e adeguate alle maggiori esigenze di contenimento correlate a particolari contesti cittadini e a specifici periodi o fasce orarie in cui […]

Angarano: «Oltre mille euro alle famiglie in difficoltà a causa della pandemia. Nessuno lasciato indietro»

Ammontano ad oltre 1.119.000 euro le risorse del Governo che il Comune di Bisceglie stanzierà in favore di persone e/o famiglie in condizioni di disagio economico e sociale causato dalla pandemia. La Giunta comunale guidata dal Sindaco Angarano ha deliberato di riservare 500.000 euro per misure di solidarietà alimentare, 403.371 euro per il sostegno al […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: