Completati i lavori di riqualificazione della ex cabina elettrica e al parcheggio in via La Marina

Sono stati completati i lavori di restauro conservativo dell’ex cabina elettrica dell’Enel in rampa Schinosa, tra via Trento e via La Marina. Contestualmente sono terminati i lavori di riqualificazione del parcheggio in via La Marina, non fruibile da circa 10 anni poiché utilizzato come deposito di materiale edile per le opere nel centro storico.

Gli interventi alla piccola e caratteristica torre, prima cabina elettrica della Città, hanno compreso il recupero e restauro degli infissi originali e la demolizione del manufatto in cemento che, in anni successivi, fu addossato alla cabina elettrica e che in passato fu utilizzato come bagni pubblici. Le opere al parcheggio, invece, sono consistite nel rifacimento della pavimentazione in pietra e nel consolidamento della cinta muraria. Recentemente la Commissione regionale per il patrimonio culturale della Puglia (Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Segretariato regionale della Puglia), ha decretato l’ex cabina elettrica immobile di interesse storico artistico, poiché ritenuto meritevole di essere sottoposto a tutela (ai sensi del Decreto Legislativo 42/2001 e s.m.i.) in quanto pregevole esempio di architettura del XIX secolo. Di fatto, quindi, l’ex cabina elettrica diventa un prezioso monumento della Città.

“Il completamento dei lavori ha consentito di ridonare bellezza ad uno scorcio caratteristico della nostra Città, una delle ‘porte’ del borgo antico”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Un ringraziamento agli uffici che hanno lavorato con competenza e dedizione. Oltre a ridonare splendore alla zona, l’intervento ha dato la possibilità di riconsegnare ai cittadini e ai residenti un parcheggio comodo e funzionale”.

“Abbiamo portato a termine lavori che erano in sospeso da tempo”, ha sottolineato Angelo Consiglio, Assessore al centro storico del Comune di Bisceglie. “La nostra attenzione della Città vecchia continua, con il recupero di altri immobili di valore storico e artistico”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Boccia: parole Valditara gravissime, no regionalizzazione della scuola e alzare tutti gli stipendi

“Sono gravissime le dichiarazioni del Ministro Valditara che, anziché affrontare problemi reali come la dispersione scolastica e il potenziamento della scuola, propone stipendi differenziati per i docenti, salvo poi, anche stavolta, rimangiarsi tutto dopo che la polemica è scoppiata. Le sue parole non mi stupiscono perché si legano naturalmente al tentativo di sempre del Presidente […]

Amministrative, altri cinque anni con Angarano: domenica la presentazione ufficiale della sua candidatura

Domenica 29 gennaio alle ore 11 al Politeama Italia, in via Montello 2, il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano presenterà la sua ricandidatura, che vedrà come primo step quello delle primarie di coalizione fissate il prossimo 12 marzo. La Cittadinanza è invitata a partecipare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: