Anno nuovo, problemi vecchi: gli ausiliari del traffico non coprono tutte le aree scolastiche

Prosegue l’assenza alternata degli ausiliari del traffico davanti alle scuole cittadine, anche quest’anno, coerentemente alle mancanze registrate lo scorso anno. Questa mattina alle 8,  la persona che avrebbe dovuto garantire sicurezza agli studenti e gestire il traffico delle automobili in quella zona, mancava davanti alle scuole medie   Galileo Ferraris e Cesare Battisti.

Come riportato negli articoli-denuncia dello scorso anno, di cosa stia accadendo non ci è dato sapere. Fatto sta che questa storia sta assumendo i contorni del “gioco delle tre carte”, con gli ausiliari del traffico che compaiono e scompaiono, alternandosi davanti alle scuole cittadine in modalità casuale, probabilmente per “mascherare” la carenza di organico.

L’Amministrazione comunale continua a tacere e a non rendere una spiegazione alle nostre denunce.  Confidiamo in risposte da parte degli amministratori locali e, soprattutto, nella risoluzione di questo  problema, in tempi brevissimi. brevissimi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

19enne biscegliese trovato in possesso di hashish e marijuana: arrestato in via Sant’Andrea, ora ai “domiciliari”

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie con il coordinamento della Procura della Repubblica di Trani hanno arrestato un 19enne del posto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in località Sant’Andrea. Nell’ambito dei consueti servizi di controllo del territorio, i militari dell’Arma hanno sottoposto a controllo M.A., di origini biscegliesi, […]

Incendio struttura Covid Barletta: trasferito a Bisceglie uno dei quattro pazienti

Sono tornate operative le sale operatorie dell’ospedale “Dimiccoli” di Barletta ed è stata ripristinata tutta l’attività chirurgica, nove giorni dopo l’incendio che, il 12 settembre scorso, ha distrutto la piattaforma rianimatoria fatta realizzare dalla Protezione civile e inaugurata a gennaio 2021 per affrontare l’emergenza Covid, adiacente al blocco rianimatorio-operatorio del nosocomio. Sale operatorie e rianimazione […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: