Inps, F. Boccia: «Dovere del Governo è accendere i fari su vicenda Comdata»

“È opportuno accendere i riflettori sulle caratteristiche della commessa Inps-call center aggiudicata a Comdata perché la vicenda sta assumendo contorni sempre più incomprensibili. Chiederò formalmente alla Ministra del lavoro, Nunzia Catalfo, e al Presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, di approfondire rigorosamente gli effetti della gestione della commessa oggetto dell’interrogazione parlamentare annunciata per il Partito Democratico dall’on. Stefania Pezzopane. Appare sempre più evidente che non può essere consentito ad alcun ente pubblico di scaricare il taglio dei costi delle commesse sulla condizione dei lavoratori calpestando anche le clausole sociali nelle regioni oggetto del servizio commissionato da Inps, come Abruzzo, Puglia e Lazio”.

Così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, arrivando a Montecitorio, commenta l’interrogazione parlamentare presentata dall’on. PD, Stefania Pezzopane.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sindaco Angarano: Attività commerciali in zone artigianali e industriali, “Potente leva di crescita, sviluppo e occupazione”

“Una nuova storica, preziosa opportunità per rilanciare l’economia e lo sviluppo della Città favorendo l’occupazione”. Con queste parole il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, ha spiegato il senso della delibera di giunta con la quale l’esecutivo propone al Consiglio Comunale di adottare una variante all’articolo 44 delle Norme tecniche di attuazione del vigente Piano Regolatore […]

Video-messaggio di Spina: «La giunta Angarano si aumenta gli stipendi, tiene a libro paga pensionati-politici e fa saltare la seduta di Consiglio Comunale»

«Anche oggi disertato il consiglio dalla maggioranza. Si aumentano gli stipendi, tengono a doppio stipendio nello staff politici pensionati come Mauro Di Pierro, ma non hanno più i numeri per governare. Chi farà il piano strategico di solidarietà per aiutare i cittadini a pagare le bollette e le tariffe impazzite? La gente soffre e questi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: