Guidava sotto l’effetto della cocaina: uomo fermato a Bisceglie, accusato di omicidio stradale

E’ accusato di omicidio stradale l’uomo tratto in arresto dai Carabinieri, a Bisceglie, dopo che era fuggito dall’ospedale di Barletta dove era stato accompagnato dai militari dell’Arma per «i prelievi necessari a verificarne lo stato di ebrezza o di alterazione dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti».

Si tratta di un uomo di 42 anni di Trani che ora dovrà difendersi dall’accusa di omicidio stradale:  stando al racconto degli inquirenti e secondo quanto si apprende dal “Corriere del Mezzogiorno”, il 26 febbraio scorso l’indagato stava percorrendo a bordo della propria Fiat 500 X la strada statale 16 bis in direzione Barletta quando, giunto all’altezza di Trinitapoli, si è scontrato violentemente con una Fiat Punto condotta da una donna di 56 anni di San Ferdinando di Puglia. Quest’ultima è deceduta sul colpo mentre il 42enne è stato soccorso da un’ambulanza e condotto al pronto soccorso di Barletta.

Qui però è riuscito a fuggire via ancor prima di farsi visitare. Le successive ricerche svolte dai carabinieri hanno consentito di rintracciare il 42enne a Bisceglie, dove è stato fermato la sera stessa dell’incidente. Sottoposto poi alle analisi è risultato positivo all’uso di cocaina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale S.U.L.P.L. porge il cordoglio per la scomparsa di Maurangela Lavolpicella

Il Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale S.U.L.P.L., per tramite del suo referente, Ispettore Superiore Gaetano de Vincenziis (Polizia Locale Bisceglie – Segretario Aziendale S.U.L.P.L. e componente R.S.U. al Comune di Bisceglie), comunica tristemente la scomparsa all’affetto dei suoi cari, all’età dei 65 anni, di Maurangela Lavolpicella in Berardi, associata ai S.S. Medici. Hanno porto il […]

Arresti a Foggia nelle Case di Cura, Universo Salute: massima collaborazione con le Forze dell’Ordine

 E’ massima la collaborazione della Proprietà e dei vertici di Universo Salute nelle indagini relative all’operazione denominata “New life”, in corso a Foggia sin dalle prime luci dell’alba. “Siamo in attesa dei dettagli del lavoro svolto dalla magistratura in collaborazione con la nostra Amministrazione che – dichiara l’AD di Universo Salute Luca Vigilante – sin […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: