Covid: Commercialisti Puglia, Agenzia delle Entrate fermi le scadenze

“L’Agenzia delle Entrate, noncurante degli innumerevoli studi professionali bloccati dalla quarantena, che in Puglia sono centinaia, invita i contribuenti a provvedere da soli ai tanti adempimenti fiscali in scadenza”, Rendendo i commercialisti, di fatto, come un’entità trasparente agli occhi del Fisco”. Lo dichiara Elbano de Nuccio, presidente dell’Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili di Bari, che è anche coordinatore dei sei ordini pugliesi. De Nuccio si riferisce, spiega una nota, alla risposta dell’Agenzia delle Entrate alla richiesta di sospendere le scadenze fiscali e contributive per i clienti assistiti da commercialisti con studi in quarantena. “Proprio il governo, pochi mesi or sono – aggiunge – aveva riconosciuto alla nostra professione una funzione essenziale, mantenendo aperti gli studi durante il primo lockdown per consentire lo scrupoloso adempimento delle norme emergenziali a favore dei contribuenti. Ma, a distanza di pochi mesi, la realtà si è capovolta e, addirittura, si rimarca che il responsabile degli adempimenti fiscali resta il contribuente, cliente degli studi”.

“Se qualcuno pensa che un artigiano, un commerciante o un qualsiasi lavoratore autonomo possa sostituirsi al suo commercialista nella babele degli adempimenti fiscali – evidenzia de Nuccio – siamo al teatro dell’assurdo”. Per de Nuccio, “l’Agenzia manca di rispetto nei confronti della categoria dei commercialisti che ha garantito senza soluzione di continuità il supporto essenziale all’intero sistema economico nazionale, esponendosi così al rischio di contagio che, purtroppo, ha colpito centinaia di colleghi in Puglia”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: