Regione, Laricchia (M5S) non molla: continuerò a rispettare l’esito delle elezioni di settembre

“La votazione sul documento degli Stati Generali si è conclusa con un “si'” su tutti i 23 quesiti posti. Sul voto sui due quesiti ambigui che ho segnalato, consigliando di votare negativamente, i votanti (in tutta Italia) sono stati meno degli iscritti pugliesi. Per quanto mi riguarda continuerò a rispettare il voto dei 207.038 pugliesi, che hanno scelto il Movimento 5 Stelle Puglia come alternativa alle politiche di Emiliano (e del centrosinistra) e di Fitto (e del centrodestra)”.

Lo scrive sui social la consigliera regionale ed ex candidata presidente della Regione del M5S, Antonella Laricchia, commentando l’esito del voto espresso dagli attivisti sulla piattaforma Rousseau caratterizzata – sostiene – da una “partecipazione particolarmente bassa”. “Invito sempre e comunque a non mollare e a non cedere alla demoralizzazione che evidentemente ha prodotto tanta astensione e alimenta lo smarrimento – è la sua richiesta – Ora che si e’ conclusa la questione Stati Generali, sarebbe bene che non si faccia nulla più se non quello che serve per definire la nuova governance del M5S, in modo che siano persone legittimate a prendere le prossime decisioni politiche e di indirizzo, avendo cura di attivare tutti gli accorgimenti (il testo dei quesiti, la maggiore informazione) perché torni a esserci maggiore partecipazione negli appuntamenti così importanti e strategici”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Boccia: parole Valditara gravissime, no regionalizzazione della scuola e alzare tutti gli stipendi

“Sono gravissime le dichiarazioni del Ministro Valditara che, anziché affrontare problemi reali come la dispersione scolastica e il potenziamento della scuola, propone stipendi differenziati per i docenti, salvo poi, anche stavolta, rimangiarsi tutto dopo che la polemica è scoppiata. Le sue parole non mi stupiscono perché si legano naturalmente al tentativo di sempre del Presidente […]

Amministrative, altri cinque anni con Angarano: domenica la presentazione ufficiale della sua candidatura

Domenica 29 gennaio alle ore 11 al Politeama Italia, in via Montello 2, il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano presenterà la sua ricandidatura, che vedrà come primo step quello delle primarie di coalizione fissate il prossimo 12 marzo. La Cittadinanza è invitata a partecipare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: