Conte Spagnoletti Zeuli per il Comitato Anti-Xylella

Plaude il presidente emerito di Confagricoltura Puglia e portavoce dell’associazione RESTART (Rete di Esperienze per lo Sviluppo e la Tutela dell’Agricoltura, della Ruralità e del Territorio), Conte Onofrio Spagnoletti Zeuli, all’iniziativa dell’Assessore all’agricoltura della Regione Puglia Donato Pentassuglia, nell’atto di nominare cinque esperti per un Comitato anti-xylella.

Intervistato, il noto imprenditore agricolo di Andria ha asserito: «Un importante passo avanti per incidere attivamente nella lotta a questo autentico flagello della nostra agricoltura e della nostra economia locale, che purtroppo da anni sta imperversando nella nostra Regione».

 

Fanno parte del Comitato: il professor Donato Boscia, direttore dell’Istituto per la protezione sostenibile delle piante del Cnr di Bari; il professor Vito Savino, docente di Agraria all’Università di Bari e dirigente del Centro di ricerca Basile-Caramia. Con loro anche Franco Nigro ordinario di Patologia vegetale presso il Dipartimento di Scienze del suolo, della pianta e degli alimenti dell’Università di Bari, con i colleghi Daniele Cornara, entomologo dello Iam, tra i ricercatori del progetto europeo Ponte sulla xylella, e Andrea Luvisi, docente e responsabile del Laboratorio accreditato di Patologia Vegetale dell’Università del Salento.

 

Il Comitato è stato nominato con apposita delibera dalla Giunta Regionale e gli esperti lavoreranno senza percepire alcun compenso dalla Regione.

Francesco Sinigaglia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La Festa della Parrocchia Misericordia senza processione e messe di quartiere

La Parrocchia Santa Maria Misericordia si prepara a vivere la sua fiera parrocchiale, seppur senza processione e messe di quartiere. E’ stato diffuso il programma dei prossimi appuntamenti (che riportiamo in foto sotto quest’articolo). Chi volesse offrire la propria offerta a devozione della Madonna, può rivolgersi ai sacerdoti in parrocchia.  

Covid, i sindacati chiedono ad Emiliano di chiudere tutti i negozi il 25 aprile e il Primo Maggio

In Puglia le attività commerciali, comprese quelle addette alla vendita di alimentari, siano chiuse con ordinanza regionale sia il 25 aprile che l’1 maggio. E’ la richiesta che al governatore della Puglia, Michele Emiliano, hanno fatto i vertici regionali Cgil, Cisl e Uil insieme alle rispettive federazioni di categoria. I sindacati temono che “l’apertura possa […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: