Covid, Opera Don Uva: abbiamo chiesto di diventare centro distribuzione vaccino

L’avv. Luca Vigilante, vice presidente esecutivo di Universo Salute – Opera Don Uva, ha inviato una lettera al Commissario Straordinario all’Emergenza per richiedere di vagliare la possibilità di individuare le sedi aziendali di Bisceglie, Foggia e Potenza come centri di distribuzione, “al fine di accelerare il processo di vaccinazione a favore dei pazienti in carico presso dette strutture nonché gli operatori sanitari preposti”.

“La società, con più di 1500 posti letto accreditati con il Ssn – scrive Vigilante – gestisce tra le più ampie comunità socio sanitarie in Italia e tra le prime strutture in Italia votate alla cura delle persone anziane non autosufficienti in stato di estrema fragilità nonché disabili anche gravi e gravissimi. Sin qui la struttura ha gestito focolai virali di enormi dimensioni seppur con effetti molto contenuti dal punto di vista delle criticità note. Tuttavia i tempi disposti e programmati dalle aziende sanitarie di competenza non consentono di fronteggiare nuovi ed eventuali focolai che medio tempore potrebbero verificarsi”.

Di qui la richiesta da parte del vice presidente esecutivo di Universo Salute al Commissario Straordinario all’Emergenza affinché “possa intervenire ed autorizzare la società di distribuzione del vaccino (convenzionale) a prendere contatti con il management sanitario e farmaceutico del “Don Uva” per l’avvio di una rapida campagna vaccinale “onde evitare – conclude la lettera – ulteriori sofferenze legate alla pandemia, per meglio tutelare pazienti in carico ed operatori sanitari in campo”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Isole ecologiche, cambia l’orario ma nessuno avvisa

I cittadini biscegliesi che utilizzano le isole ecologiche hanno scoperto oggi, 10 maggio, che è entrato in vigore l’orario estivo. Si può conferire dunque tutti i giorni (a parte la chiusura settimanale) a partire dalle ore 7.30. Nessuna comunicazione è però stata inviata dal Comune ed oggi qualche utente si è ritrovato spiazzato. Se non […]

Emergenza abitativa, il Comune cerca “case-parcheggio” per famiglie in difficoltà economiche

Lo scorso 27 aprile l’Amministrazione comunale di Bisceglie aveva convocato alcune agenzie immobiliari per verificare soluzioni all’emergenza abitativa in corso nella città. Lo si apprende dalla delibera di Giunta con cui è stato dato mandato al Dirigente Ripartizione Pianificazione, Programmi ed Infrastrutture di individuare immobili liberi o assegnati ma non usati da destinare a casa […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: