Covid: Lopalco, in Puglia non ci sono numeri da zona rossa

In Puglia “non ci sono numeri da zona rossa”. Lo ha detto l’assessore Pier Luigi Lopalco a margine di una iniziativa benefica questa mattina all’ospedale Giovanni XXIII di Bari. “Non dobbiamo essere preoccupati di una classificazione” perchè “non è una punizione, è semplicemente una questione di prudenza: il virus sta circolando e dobbiamo evitarlo”.

“Sappiamo – ha aggiunto Lopalco – che dopo questa fase i criteri generali per la classificazione in zona gialla, arancione, rossa sono stati già cambiati e quindi sarà molto più facile passare da una zona all’altra”. Oggi, “a parità di circolazione di virus, si passa in zona arancione o rossa molto prima di quanto non fosse a novembre e dicembre”. Il cambiamento dei criteri però, “non è una punizione per il cittadino”, ma “semplicemente ci si è accorti che, di fronte a un certo livello di circolazione del virus, bisogna stringere i denti”, ha concluso l’epidemiologo. “Aspettiamo l’evoluzione dei prossimi giorni e vediamo, soprattutto, se le misure restrittive messe in atto durante le vacanze abbiano dato i loro frutti”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Commissione Toponomastica, esce Loredana Acquaviva entra Margherita Pasquale

Cambiamenti nella Commissione Toponomastica del Comune di Bisceglie. Uno dei suoi componenti, l’assessore Loredana Acquaviva, ha rasegnato le dimissioni e al suo posto è subentrata la prof.ssa Margherita Pasquale. La Commissione è composta dal Sindaco o suo delegato, da due consiglieri eletti dal consiglio comunale e da quattro esperti designati dal Sindaco. I consiglieri comunali […]

Le Regioni al Governo: attenzione ai ristori alle “zone arancioni”

Si è svolta oggi l’Assemblea plenaria della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome. Hanno partecipato: Lorenzo Sospiri (Abruzzo), Carmine Cicala (Basilicata), Emma Petitti (Emilia-Romagna), Piero Mauro Zanin (Friuli Venezia Giulia), Mauro Buschini e Devid Porrello (Lazio), Dino Latini (Marche), Salvatore Micone (Molise), Stefano Allasia (Piemonte), Loredana Capone (Puglia), Michele […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: