De Toma: “Più sostegno a favore degli studenti universitari fuori sede”

Il consigliere regionale dei giovani Alberto De Toma con il sostegno dell’associazione universitaria “Studenti Indipendenti”, scrivono al Presidente della Regione Michele Emiliano affinché la regione adotti quanto prima l’innalzamento del limite di reddito per l’utilizzo di fondi regionali, attualmente fissato a 20.000,00€ dall’art 1 comma 526 della legge 30 dicembre 2020, n. 178, a 23.000,00€ in conformità con quelle che sono le soglie reddituali A.Di.S.U., affinché gli studenti universitari fuori sede possano ottenere un maggior sostegno al pagamento dei canoni di locazione degli immobili ad uso abitativo, questo quanto scritto

Il sostegno già previsto dall’art 1 comma 526 della legge 30 dicembre 2020, n. 178, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 30 dicembre 2020 recante «Al fine di sostenere gli studenti fuorisede iscritti alle università statali, appartenenti a un nucleo familiare con un indice della situazione economica equivalente non superiore a 20.000 euro e che non usufruiscono di altri contributi pubblici per l’alloggio, nello stato di previsione del Ministero dell’università e della ricerca è istituito un fondo con una dotazione di 15 milioni di euro per l’anno 2021, finalizzato a corrispondere un contributo per le spese di locazione abitativa sostenute dai medesimi studenti fuori sede residenti in luogo diverso rispetto a quello dove è ubicato l’immobile locato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Interrogazione Forza Italia: «Perchè il Giro d’Italia non passa al sud?»

Palazzo Chigi intervenga, “per quanto di competenza, per promuovere un percorso diverso del Giro d’Italia 2021, in grado di coinvolgere anche le regioni del Mezzogiorno e delle Isole”. Così in un’interrogazione al Presidente del Consiglio dei ministri presentata dai deputati di Forza Italia Mauro D’Attis e Paolo Russo. “L’edizione 2021 del Giro d’Italia, che celebrerà […]

Covid, l’ex ministro Boccia attacca: “Il piano Gelmini? Pura illusione”

“Illudersi di gestire un ospedale da un ufficetto di un Ministero è pura finzione e chi continua a dirlo o non se ne è mai occupato o non sa cosa sia l’amministrazione pubblica”. Lo ha detto l’ex ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia al Caffe della domenica di Maria Latella su Radio 24 commentando il piano Gelmini per […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: