Covid:-14% contagi Puglia in ultima settimana

Da una media di 1.115 contagi giornalieri a 955: nella settimana appena conclusa (18-24 gennaio), la curva epidemiologica in Puglia ha conosciuto un calo pari al 14%, a conferma del trend anche la riduzione dei casi positivi rispetto ai tamponi effettuati, 9,9% contro 12,7 di sette giorni prima. Parallelamente, come in uno schema matematico, sono diminuiti anche i ricoveri e i decessi, questi ultimi 150 contro 178 della settimana prima. Oggi, però, c’è stato un nuovo incremento del numero delle vittime rispetto ai giorni scorsi: sono stati 32 i decessi, 16 hanno riguardano ammalati residenti in provincia di Bari, 8 in provincia di Foggia, 4 nella Bat, 3 in provincia di Taranto e una in provincia di Brindisi.

Sono stati, invece, 401 i nuovi casi di infezione al Covid-19 registrati oggi su 3.949 test eseguiti, per un tasso di positività pari al 10,1%, più basso rispetto all’11,06% di ieri ma leggermente più alto rispetto alla media della settimana scorsa. Dei nuovi positivi 135 sono in provincia di Foggia, 130 in provincia di Bari, 64 in provincia di Lecce, 21 in provincia di Brindisi, 21 nella Bat, 30 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.253.021 test; 59.097 sono i pazienti guariti e 54.382 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 116.511. I pazienti Covid ricoverati negli ospedali sono 1.549, dato stabile, ma è salito il numero di positivi nelle rianimazioni, sono 164. Oggi sono stati consegnati, come da calendario, 27mila dosi di vaccino da Pfizer, tra mercoledì e giovedì arriveranno anche 4.400 vaccini di Moderna. Complessivamente i pugliesi che hanno ricevuto almeno la prima dose di vaccino sono 75.213, quasi 20mila rientrano nella fascia di età tra 50 e 59 anni. Sono 43.224 le donne vaccinate, 31.989 invece gli uomini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Nasce a Bisceglie l’Associazione “Passio Domini”

Nasce a Bisceglie una nuova realtà associativa, apolitica e apartitica, dal suggestivo nome: “Passio Domini”. Il desiderio di cinque laici cattolici, appassionati cultori di Riti e tradizioni della Settimana Santa, di valorizzare il patrimonio artistico e devozionale locale con iniziative culturali, è la spinta che ha dato il là a questa lodevole iniziativa. Da sempre […]

Dall’interesse alla sicurezza nazionale: due domande al Generale Preziosa

Due domande al Generale Pasquale Preziosa per riflettere sul concetto odierno di sicurezza, e in particolare della sicurezza nazionale, e sul ruolo che assume la comunicazione nel rappresentare la complessità del mondo globalizzato. Generale Preziosa, la percezione della sicurezza è cambiata nei cittadini negli ultimi anni e soprattutto dopo la pandemia. Ci sono nuovi tipi di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: