Covid, Sindaco Angarano: a Bisceglie 200 positivi

Il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, è tornato a tracciare il bilancio dei contagiati nella nostra Città. Ha dichiarato che il numero attuale è di circa 200 positivi, un dato leggermente inferiore rispetto all’ultimo aggiornamento.
«Quello che mi preme, però, è rivolgervi un appello -ha sottolineato il Sindaco-. Da oggi, come sapete, torneremo ad essere zona gialla. Questo però non deve essere scambiato per un “liberi tutti” perché sarebbe un errore imperdonabile che potrebbe causare gravi problemi. Zona gialla non significa assolutamente che possiamo smettere di rispettare le regole. Zona gialla non significa che l’emergenza sia superata. Zona gialla non significa che ora possiamo fare assembramenti né in luoghi privati né in luoghi pubblici. Domenica prossima, per esempio, sarà una domenica di Carnevale: non rechiamoci in centro con i nostri bimbi per evitare affollamenti. Da genitore di due bambini so bene che questa è la festa dei più piccoli. Ma quest’anno siamo chiamati alla rinuncia per proteggere innanzitutto loro e noi stessi».
«Il numero di positivi ancora alto e la campagna vaccinale di massa che deve entrare nel vivo -ha concluso il Primo Cittadino- ci fanno capire che siamo in una fase ancora altamente delicata in cui è necessaria la massima prudenza e il senso di responsabilità. Cogliamo la zona gialla come un’opportunità per dare ossigeno alla nostra economia e a tante attività che hanno sofferto duramente in questo periodo. Ma come ogni opportunità dobbiamo saperla sfruttare con buonsenso, rispettando le regole».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dal 2 agosto parte il nuovo servizio di trasporto pubblico locale: 3 linee più una dedicata alla movida

Tre linee urbane (rossa, verde e blu) attive tutti i giorni per coprire capillarmente il territorio; una linea (gialla) dedicata alla movida nelle serate dei weekend estivi per collegare i parcheggi della stazione, di conca dei monaci e dell’arena del mare; maggiori e più frequenti corse per un servizio più efficiente; impiego graduale di mezzi […]

Regionali Puglia: Consiglio di Stato boccia Tar su eletti Pd

Il Consiglio di Stato ha ribaltato la decisione del Tar Puglia confermando il meccanismo di scorrimento degli eletti del Partito democratico in Consiglio regionale così come stabilito inizialmente dall’Ufficio elettorale centrale. I giudici hanno infatti accolto l’appello dei consiglieri regionali Michele Mazzarano e Ruggiero Mennea, i quali avevano impugnato la decisione del Tar sulla base […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: