Covid: Puglia avvia vaccini personale scuola

In attesa di conoscere in quale fascia sarà collocata la Puglia dal ministero della Salute (l’ipotesi e’ la conferma della zona gialla), la Regione ha organizzato il piano vaccinale per la “Fase 2”: si parte sabato da Bari con docenti e dipendenti delle scuole, poi da lunedì toccherà anche agli over 80. Compatibilmente con il numero di vaccini a disposizione, la Regione ha intenzione di procedere parallelamente con le somministrazioni ad anziani e mondo scolastico.

L’assessore alla Sanità, Pierluigi Lopalco, ha chiesto “Uno sforzo corale” per quella che sarà la più grande campagna vaccinale di massa. Le incognite sono diverse, non solo organizzative: la variante inglese preoccupa perchè potrebbe, oltre che far lievitare i contagi, rallentare la macchina vaccinale pugliese. Dal report settimanale della fondazione Gimbe, però, arriva la conferma di un miglioramento della situazione epidemiologica: per la quarta settimana consecutiva, infatti, si riduce l’aumento dei nuovi contagi. Nella settimana dal 10 al 16 febbraio è stato registrato un incremento percentuale dei casi totali di contagio da Covid del 4,6%, la settimana scorsa era stato del 4,8%, prima ancora del 5,7% e del 6,2%. Quindi, pur essendoci una circolazione del Covid-19, la curva epidemiologica è in flessione. Cala anche il dato relativo all’incidenza, passata dai 320 casi ogni 100mila abitanti di una settimana fa ai 304 positivi attuali.

Si riduce anche il numero dei ricoveri Covid: secondo l’ultimo report di Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, nelle terapie intensive il 27% dei posti letto è occupato da pazienti Covid, contro il 28% della settimana scorsa, tre punti in meno rispetto alla soglia critica fissata al 30%; mentre nell’area medica, che comprende i reparti di malattie infettive, pneumologia e medicina interna, l’occupazione rilevata è pari al 36%, quattro punti percentuali in meno rispetto al limite fissato dal ministero della Salute. Nel bollettino quotidiano oggi sono stati registrati 844 contagi su 10.033 tamponi: 326 in provincia di Bari, 88 in provincia di Brindisi, 59 nella provincia Bat, 102 in provincia di Foggia, 75 in provincia di Lecce, 185 in provincia di Taranto, 5 residenti fuori regione, 4 casi di residenza non nota. Sono stati rilevati 37 decessi: 19 in provincia di Bari, 2 in provincia Bat, 3 in provincia di Brindisi, 4 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto. In tutto da quando e’ cominciata la pandemia sono morte 3.709 persone; tra i decessi anche quello del medico di Locorotondo, Ubaldo Amati, 65 anni, morto al Policlinico di Bari dopo aver contratto il Covid-19, è il 324 medico deceduto in Italia. Il sindaco di Locorotondo, Antonio Bufano, ha proclamato per domani il lutto cittadino. Amati era un neurologo in pensione, era tornato a lavoro per aiutare a circoscrivere un focolaio in una Rsa di Locorotondo, dove probabilmente si è infettato”. Sono 98.484 i pazienti guariti (+3.112), pertanto calano gli attualmente positivi a 35.729, a fronte dei 38.034 di ieri (-2.305). I pazienti ricoverati sono 1.442, ieri erano 1.470 (-28). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 137.992.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bandiera Blu a Bisceglie, Legambiente: “Ma le attività per ottenere il riconoscimento dove sono?”

“Il sindaco annuncia con enfasi: Bisceglie #bandierablu. Errore! Il riconoscimento viene dato ad una spiaggia e non alla città e, men che meno all’intera costa. Comunque sia, per ottenere questo riconoscimento bisogna assicurare tutta una serie di attività che, al momento non ci risulta siano manco state avviate. Sia ben chiaro: noi abbiamo a cuore […]

Il Comune di Bisceglie individua dodici nuovi parcheggi per disabili, ecco dove

Nei giorni scorsi si è riunita la Commissione Comunale Consultiva per l’esame delle richieste e delle esigenze delle persone diversamente abili, per la concessione del contrassegno di parcheggio per invalidi e per l’istituzione dei parcheggi riservati. Il Comando Polizia Municipale ha comunicato che la Commissione ha espresso parere favorevole a seguito dell’esame delle istanze presentate […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: