Malattie rare, Angarano: “Anche Bisceglie illumina la rarità”

Oggi si celebra la Giornata mondiale delle malattie rare. Tanti monumenti nel mondo sono illuminati di blu, verde e fucsia per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche cliniche e sociali di chi vive con una malattia rara, 2 milioni di persone in Italia (il 70% delle quali sono in età pediatrica), quasi 30 milioni in Europa e oltre 300 milioni nel mondo. Il Sindaco Angarano ha voluto portare a conoscenza della cittadinanza che anche Bisceglie aderisce a questa lodevole iniziativa raccogliendo l’invito dell’Associazione Malattie Rare Alta Murgia Aps.

«Per questo -scrive il Sindaco- abbiamo illuminato già da due giorni Palazzo di Città con i colori simbolo di questa campagna di sensibilizzazione. Un piccolo gesto per dare un segnale di vicinanza a chi è affetto da una malattia rara, a chi combatte in silenzio e con grande forza, dignità e amore per la vita ogni giorno, alle famiglie che assistono i loro cari tra tante difficoltà ma con un affetto immenso, al personale sanitario. A maggior ragione da un anno a questa parte, quando a causa del Covid si è dovuto fare i conti con le crescenti difficoltà nella continuità assistenziale. In occasione di questa giornata, dunque, è importante sottolineare quanto sia importante unire le forze, sostenere la Comunità Scientifica e supportare la ricerca per studiare nuove possibilità di cura e di miglioramento della qualità della vita».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vaccini, Zaccaria Gallo (ex consigliere comunale): «Ogni giorno chiuso al PalaCosmai aumenta possibilità di morte di anziani e fragili»

Circa la chiusura ai vaccini del Palazzetto dello Sport di Bisceglie nei fine settimana, è intervenuto nel dibattito anche Zaccaria Gallo, medico chirurgo in pensione, poeta molto seguito anche in Croazia. Autore di numerose sillogi. Politicamente ha militato nel PCI, poi fece il candidato sindaco con la lista Mondo Nuovo, dopo la sua espulsione dal […]

Vaccinazioni a Bisceglie, l’ex vice-Segretario Generale Camero: «Emiliano potrebbe intervenire»

Il dibattito politico si sposta sul “caso” della chiusura dell’Hub locale nei fine settimana (sabato e domenica). Nella discussione è intervenuto anche l’ex vice Segretario Generale del Comune di Bisceglie,  Pompeo Camero: «Angarano è un Sindaco evanescente, ma il servizio vaccinazioni appartiene alla ASL BT, che deve poter assicurare prestazioni equanimi sull’intero territorio di competenza. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: