In Puglia Forza Italia riorganizza il partito. Responsabile della Bat è Marcello Lanotte.

“Abbiamo deciso di cucire un nuovo abito per Forza Italia Puglia perché vogliamo raccogliere le sfide che ci attendono nella consapevolezza di essere, oggi come ieri, un grande partito centrale per la coalizione di centrodestra. Forza Italia è da sempre un partito aperto, ma noi vogliamo compiere uno sforzo in più: coloro che indossano la nostra maglia con orgoglio devono sentirsi parte integrante della nostra grande famiglia. Nel nuovo organigramma ci sono tutti i candidati alle scorse elezioni regionali e tutti gli amici che si spendono ogni giorno per il partito: gente ‘vera’, impegnata sul territorio, eletta nei comuni, suffragata da tantissimi consensi personali, professionisti, imprenditori, giovani e meno giovani con tanta esperienza da trasferire”. Così il commissario regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis, ed il vice commissario, Dario Damiani.

“Oltre alle deleghe ‘ordinarie’ – aggiungono -, abbiamo assegnato anche delle responsabilità specifiche, introducendo la figura del coordinatore elettorale di collegio per sovrintendere alla organizzazione dei territori coadiuvando i coordinatori provinciali e i cittadini. Abbiamo istituito 4 consulte regionali (Disabilità, Politiche economiche, Agricoltura e Sanità), affidandole a persone di indubbio valore politico e professionale, che coadiuveranno il lavoro dei dipartimenti coordinati dal nuovo responsabile, che sarà anche vice commissario regionale, Domenico Damascelli. Sindaci, capigruppo nei Consigli comunali, ex parlamentari e molti amici con esperienza che si sono riavvicinati a noi: ognuno ha da oggi un suo spazio di espressione politica da valorizzare. Accanto alla nuova struttura regionale, c’è quella dei territori che saranno riorganizzati dai rispettivi coordinatori provinciali. E anche qui ci sono delle novità: facciamo gli auguri di buon lavoro al neo coordinatore della provincia di Taranto, Vito De Palma, e al nuovo coordinatore provinciale della Bat, Marcello Lanotte”.

“Abbiamo una storia e per quella storia, oggi, sentiamo di dover compiere ogni sforzo per radicare ulteriormente il partito in Puglia e rafforzarlo, ma soprattutto per condividere e arricchire con i cittadini la nostra visione possibile sui grandi temi che interrogano la politica regionale. Lo facciamo con spirito di squadra e schierando le nostre migliori energie. A tutti coloro che hanno ricevuto l’onere di un nuovo impegno nel nostro organigramma vanno i più sinceri auguri di buon lavoro, con l’auspicio di riuscire, insieme, a dare ulteriore e antico smalto al nostro partito ed essere pronti per le prossime sfide elettorali. Ringraziamo il presidente Silvio Berlusconi, l’on Antonio Tajani e la sen Licia Ronzulli per la rinnovata fiducia e per aver condiviso lo spirito e il merito delle nostre scelte”, concludono il commissario regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis, ed il vice commissario, Dario Damiani.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

“Bisceglie d’Amare”: è necessario scegliere un’alternativa ad Angarano

«Potremmo definire “molto acceso” il dibattito politico che si è venuto a creare negli ultimi giorni. Avremmo preferito che venissero dedicate più energie alla gestione della crisi sanitaria ed economica. Riteniamo di poter ben rappresentare questo modus operandi da noi auspicato, pur non facendo parte degli organi amministrativi: le numerose proposte, sempre documentate e realizzabili, […]

Il bilancio di previsione arriva in Consiglio comunale, da lunedì 26 aprile inizia la discussione

Il presidente del consiglio comunale Gianni Casella ha convocato la massima assise cittadina per i giorni 26 e 28 aprile alle ore 15 in modalità videoconferenza. All’ordine del giorno 5 punti. Tra questi “Esame ed approvazione bilancio di previsione finanziario per il triennio 2021-2023 e relativi allegati”. La seduta si aprirà con la comunicazione degli […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: