“Preserviamoci”, De Toma aderisce all’iniziativa a difesa del DF Disco (ex Divinæ Follie)

Il virus sta arrecando gravi danni dal punto di vista economico a tutti i comparti dell’economia senza eccezione alcuna.
Oltre a ciò, che è di notevole importanza, l’impatto sul piano delle relazioni sociali sta arrecando un pericolo sull’emotività dei giovani che non possono consolidare le relazioni sociali.
Il sistema del “divertimento organizzato” meglio rappresentato dalle discoteche deve essere tutelato e sostenuto.
Sensibilizzare particolarmente i giovani al rispetto delle regole in prevenzione e protezione dal virus è utile affinché i giovani assumano un atteggiamento più responsabile nei confronti della società al rispetto delle regole in tema di covid-19.
Proprio per questo aderisco come consigliere regionale dei giovani all’iniziativa del Df Disco denominata “Preserviamoci” molto importante e incisiva per rafforzare i concetti di protezione e prevenzione.
 Questa iniziativa è nata sia per sensibilizzare i più giovani all’uso della mascherina , sia per riaccendere i riflettori sul mondo della notte più colpito da questa crisi economica .
In particolare il Df era stato riaperto a febbraio del 2020 dopo anni di chiusura, investendo notevolmente dando lavoro a più di 150 addetti .
Ad oggi il df (ex Divinæ Follie) si ritrova in una situazione di grande incertezza per il futuro dell’azienda e dei suoi dipendenti non sapendo quando si potrà riaprire , inoltre la situazione è aggravata anche dal fatto che il df non ha potuto usufruire di nessun ristoro nazionale poiché fuori dai parametri richiesti.
Alberto De Toma
Consigliere regionale dei giovani

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dal 2 agosto parte il nuovo servizio di trasporto pubblico locale: 3 linee più una dedicata alla movida

Tre linee urbane (rossa, verde e blu) attive tutti i giorni per coprire capillarmente il territorio; una linea (gialla) dedicata alla movida nelle serate dei weekend estivi per collegare i parcheggi della stazione, di conca dei monaci e dell’arena del mare; maggiori e più frequenti corse per un servizio più efficiente; impiego graduale di mezzi […]

Regionali Puglia: Consiglio di Stato boccia Tar su eletti Pd

Il Consiglio di Stato ha ribaltato la decisione del Tar Puglia confermando il meccanismo di scorrimento degli eletti del Partito democratico in Consiglio regionale così come stabilito inizialmente dall’Ufficio elettorale centrale. I giudici hanno infatti accolto l’appello dei consiglieri regionali Michele Mazzarano e Ruggiero Mennea, i quali avevano impugnato la decisione del Tar sulla base […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: