Consulte comunali, il Sindaco designa i componenti per Centro Storico, Cultura, Ambiente e Politiche Sociali

Con appositi decreti di nomina, il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano ha costituito e nominato i componenti di 4 Consulte comunali. La Consulta è un Organo di natura consultiva, con compiti di studio ed analisi e poteri di proposta e iniziativa su questioni che attengono vari temi.

La carica è onorifica e non determina il riconoscimento di compensi, indennizzi o rimborsi. I componenti durano in carica sino a scadenza del mandato del Sindaco, fatta salva l’eventualità di revoca anticipata o di dimissioni dalla carica

Di seguito la composizione:

Per la Consulta del Centro Storico, il Sindaco ha designato

Pellegrini Calace Felice
Musci Ida Lucia
Tota Emilia
Acquaviva Loredana
Ricchitelli Giacomo
Consiglio Pietro
Ferrante Lucia
Belgiovine Vittorio Corrado

Per le Associazioni, i referenti di: Teclas, Legambiente Bisceglie, Gli Archi Aps, Media Politika, ZonaEffe Aps, Circolo del Cinema R. Canudo, Borgo Antico.

Consulta Ambiente e Mobilità sostenibile

Pellegrini Antonio
Ambrosini Nicola
Ricchitelli Giacomo
De Candia Giacomo
Ramino Antonino Giuseppe

Per le Associazioni, i referenti di: Teclas, Legambiente Bisceglie, Muvt Aps, Media Politika, Asd Cavallaro, Pro Natura, Nucleo Guardia Ambientale, Biciliæ Fiab, ZonaEffe Aps, Borgo Antico.

Consulta per le Politiche Culturali

Abascià Vincenzo
Dell’Olio Antonio
Peloso Viviana
Sasso Agnese
Salerno Sergio
Graziani Alessandra
Ferrante Lucia
Gigante Luciano Lazzaro
Gallo Nicola
Racanati Mauro
Speranza Antonio
Ruggieri Vincenzo Paolo
Brescia Francesco
Acquaviva Loredana

Per le Associazioni, i referenti di: Teclas, Muvt Aps, Media Politika, ZonaEffe Aps, Borgo Antico, Anpi sez. di Bisceglie, Circolo del Cinema R. Canudo, CompagniAurea.

Consulta per le Politiche di Inclusione sociale

Angarano Mariagrazia
Lapadula Giovanna
Polito Irene
Graziani Alessandra
Cassanelli Raffaella
Siciliano Rosa Maria
Silvero Zorn Marana Laura
Denti Paola
De Pinto Irene
De Cillis Mauro
Caputo Aldo Alex

Per le Associazioni, i referenti di: Teclas, Muvt Aps, Media Politika, ZonaEffe Aps, Borgo Antico, Circolo del Cinema R. Canudo, I Care Mi Stai a Cuore Onlus, I Care Mi Stai a Cuore soc. coop. soc., Asd Bisceglie Rugby, Caritas cittadina, Micro.Bi-Micro, Epass Onlus, Psichè Aps Onlus, Uno tra Noi soc. Coop, Avis comunale Bisceglie, Tandem Onlus.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: Ricchiuti (Fdi), ‘obbligo green pass penalizza piccole imprese’

“Le ultime novità sul nuovo provvedimento al Green Pass recita che chi ne è sprovvisto deve essere sospeso ma non può essere licenziato. Una grande azienda se sospende un dipendente non ha grossi problemi sul piano della produttività stessa, ma una microimpresa con 2/4 dipendenti non può fare a meno di nessuno, neanche per un […]

De Toma: «Politiche Giovanili a Bisceglie poco sviluppate»

«Come Consigliere Regionale dei giovani, ho partecipato al progetto  “PUGLIA TI VORREI”, promosso dalla Regione Puglia. Qui,ho avuto l’opportunità di dialogare con l’assessore regionale Alessandro Delli Noci e con l’assessore del comune di Bari Paola Romano,per quanto riguarda le politiche giovanili Anche Bisceglie ha tanto da lavorare sotto il profilo delle politiche giovanili,nel corso di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: