Spaccio al porto di Bisceglie, nascondeva droga nei palloncini, arrestato 50enne

I carabinieri della Tenenza di Bisceglie, hanno arrestato in flagranza di reato, D.N., 50enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno indagato vicino al porto di Bisceglie, riuscivano a localizzare il luogo dove D.N. nascondeva e preparava la droga. I carabinieri sono intervenuti e hanno sorpreso l’uomo mentre preparava le dosi per la vendita. Nel corso di un perquisizione, poi, sono stati trovati 160 grammi di cocaina, 140 grammi di eroina, 50 grammi di hashish, sostanza da taglio, bilancino elettronico e materiale per il confezionamento.

La droga veniva collocata all’interno di palloncini di gomma gonfiabili, probabilmente espediente utilizzato dal pusher, per preservare la sostanza dagli agenti atmosferici. L’arrestato dopo le formalità di rito, veniva tradotto presso la casa circondariale di Trani, così come disposto dal P.M. di turno della Procura, convalidato dal competente Gip del Tribunale di Trani.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie, Picchia moglie e figlio minorenne disabile: 52enne in carcere

Avrebbe picchiato per mesi moglie, figlia e figlio minorenne disabile, procurando loro lesioni tanto da costringerli a ricorrere in alcune occasioni alle cure in ospedale. I carabinieri hanno arrestato un 52enne di Bisceglie, finito in carcere per i reati di lesioni personali e maltrattamenti. Per molto tempo la donna avrebbe subito le violenze del marito senza […]

Sequestrate armi a suocero, 88enne di Bisceglie, ex gip arrestato a maggio

Un sequestro di armi è stato effettuato dai poliziotti della Squadra Mobile di Bari nei confronti di un 88enne di Bisceglie, suocero dell’ex gip di Bari Giuseppe De Benedictis, arrestato il 24 aprile per corruzione in atti giudiziari e il 13 maggio per detenzione di armi da guerra. Il sequestro è avvenuto nell’ambito di ulteriori […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: