Droga dall’Albania alla Puglia e corruzione, 38 arresti

Per i reati di traffico internazionale di droga, corruzione, abuso d’ufficio e riciclaggio le autorità albanesi e la Direzione investigativa antimafia italiana stanno eseguendo 38 misure cautelari in Albania, Italia, Montenegro e Spagna. Sono in corso di esecuzione anche decreti di sequestro patrimoniali relativamente a beni mobili e immobili, per un valore di alcuni milioni di euro.

Nel corso delle indagini, che costituiscono lo sviluppo investigativo delle operazioni Shefi e Kulmi eseguite dalla Dia di Bari nel 2018 e nel 2020 sul narcotraffico dall’Albania alla Puglia, sono stati ricostruiti, anche grazie dichiarazioni di quattro collaboratori di giustizia, fenomeni di corruzione, abuso d’ufficio e riciclaggio e l’intera “filiera” dello stupefacente: dalla coltivazione alla produzione, alla raccolta, allo stoccaggio e alla spedizione verso le coste pugliesi a bordo di potentissimi gommoni oceanici.

L’ordinanza a firma del giudice del Tribunale Speciale di Primo Grado Anticorruzione e Criminalità Organizzata di Tirana, è stata emessa su disposizione della Procura Speciale Anticorruzione e Criminalità Organizzata di Tirana e della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari, con il coordinamento di Eurojust (L’Aja). Gli arresti sono in corso di esecuzione con l’ausilio internazionale dell’Ufficio di Collegamento Interforze di Tirana e della Polizia Albanese, nell’ambito di una Squadra Investigativa Comune. Maggiori dettagli sull’operazione saranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà online alle 10.30, a cui parteciperanno il procuratore nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho, il procuratore Speciale Anticorruzione e Criminalità Organizzata di Tirana, Arben Kraja, Filippo Spiezia di Eurojust, il procuratore facente funzione di Bari Roberto Rossi e Giuseppe Gatti della Direzione nazionale antimafia, oltre al direttore della Dia Maurizio Vallone e il direttore della Polizia albanese Ardi Veliu.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: in Puglia 102 casi (0,44% test) e due morti

Oggi in Puglia si registrano 102 nuovi casi di Coronavirus su 22.892 test giornalieri (0,44% di positività) e 2 decessi. I nuovi casi sono così distribuiti: 16 in provincia di Bari, 5 nella provincia Barletta-Andria-Trani, 7 nel Brindisino, 24 nel Foggiano, 17 nel Leccese, 35 in provincia di Taranto. Delle 2.135 persone attualmente positive in […]

Covid: in Puglia 93 nuovi casi e 2 decessi

In Puglia sono stati registrati oggi 13.791 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 93 casi positivi: 10 in provincia di Bari, 7 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 7 in provincia di Brindisi, 28 in provincia di Foggia, 19 in provincia di Lecce, 20 in provincia di Taranto e 2 di provincia in via […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: