“A riveder le stelle”, tutto pronto per la nona edizione di “Libridamare”

Se spiccano nomi come Paolo Di Paolo, Ilaria Guidantoni, Giulio Ferroni, Gabriella La Rovere, Noemi Ghetti, Clelia Sguera,  la nona edizione di Libridamare sceglie, a Bisceglie dall’8 luglio al 17 agosto, di dedicare i suoi incontri al Sommo Poeta, arricchendo il panorama di un’offerta mai sufficiente a rendere il dovuto omaggio a Dante. Collocati presso le Vecchie Segherie Mastrototaro, sei appuntamenti con cadenza settimanale, aperti alla libera fruizione.

Al via l’8 luglio a Bisceglie la 9° edizione della rassegna Libridamare, un viaggio lungo l’intera estate ideato e realizzato dal Circolo dei Lettori, Presidio del Libro di Bisceglie con il sostegno della Regione Puglia e del Comune di Bisceglie. La rassegna dal titolo evocativo a riveder le stelle, ’auspicio di rivedere attraverso il cielo  gli sguardi di una umanità ferita, uscita da una lunga notte,  è dedicata interamente al Sommo Poeta, di cui ricorre quest’anno il settimo centenario della morte e fa parte del progetto La parola che cura – Viaggiare per non perdersi, finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito del PROGRAMMA STRAORDINARIO 2020 IN MATERIA DI CULTURA E SPETTACOLO.

Il ciclo degli incontri è stato riconosciuto dal MIUR come attività di aggiornamento; i partecipanti, iscrivendosi sulla piattaforma SOFIA, potranno ricevere al termine la certificazione dei crediti formativi

La rassegna  ha visto un’anteprima dedicata ai più piccoli il 21 giugno con un incontro partecipatissimo di Daniele Aristarco e l’8 luglio ospiterà  una conversazione con Giulio Ferroni sul tema L’Italia di Dante, che si terrà come tutti gli altri incontri presso la Libreria Vecchie Segherie Mastrototaro, compagna di viaggio da sempre insieme a SistemaGaribaldi.

I successivi incontri saranno:

Ilaria Guidantoni, Dante e l’Islam, 15 luglio

Paolo Di Paolo, Le donne di Dante, 22 luglio

Gabriella La Rovere, La parola che cura: donare gentilezza, 26 luglio

Reading dantesco a cura del Circolo dei lettori, 5 agosto

Noemi Ghetti, Dante Alighieri tra filosofia e  poesia d’amore, 12 agosto

Alter-Azioni, Clelia Sguera con Vito Liturri e Leonardo Lospalluti, In viaggio con Dante tra auricolari e ipod, Concerto e reading musicale, sul Sagrato della Basilica di San Giuseppe, 17 agosto

Della rassegna farà parte anche quest’anno un ciclo di Laboratori tenuti da Daniela Rubini presso la Biblioteca Isolachenoncé all’interno dell’Opera Don Uva, che coinvolgeranno bambini e ospiti della struttura in percorsi creativi e di animazione teatrale ispirati agli scenari danteschi.

Il ciclo dei Laboratori sarà concluso da un seminario formativo tenuto da Gabriella Della Rovere e destinato agli operatori del Don Uva, partner del progetto, sulla creatività come leva per l’inclusione.

Sarà un bel viaggio accompagnato da tante consuete e nuove presenze.

Anche il gruppo di lettura dei nonni dell’Unitre seguito con cura da Ida Lucia Musci troverà accoglienza in Libridamare come ogni anno.

Due scuole di danza offriranno ad ogni serata un piccolo bouquet  di esibizioni d’alto livello artistico, una testimonianza della contaminazione delle arti e un modo per valorizzare le risorse del territorio.

Inoltre tutte le serate ospiteranno un banchetto di Amnesty international per i 60 della sua storia in difesa dei diritti e della dignità umana. E la collocazione nella rassegna che celebra chi ha condannato gli ignavi alla pena più disgustosa e atroce non sembri una casualità.

Tante come sempre sono le associazioni e i soggetti antichi e nuovi che aderiscono a Libridamare, un appuntamento che vuole lasciare nel cuore di chi lo vive la piacevolezza di conversazioni  letterarie di grande respiro e la cura delle parole che ad esse si accompagnano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Nasce URCA, associazione culturale con sede a Bisceglie

“Alla fine del primo Bicomix, sentivamo la necessità di non dover far svanire tutto quello che si era fatto in quelle due giornate. Sapevamo che quel contesto, quelle emozioni e quelle persone che erano entrate nella nostra vita non dovevano rimanere chiuse all’estate del 2020. Andando avanti, creammo “Giardini Immaginari” , un evento dedicato all’illustrazione, all’editoria e […]

Giornata mondiale dell’alimentazione, Club Unesco Bisceglie sui pesticidi con la pubblicazione di un saggio

La giornata dell’Alimentazione fu istituita dai Paesi membri della FAO, (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura), durante la 20° Conferenza Generale dell’ Organizzazione nel novembre 1979, per sensibilizzare sulle problematiche della povertà, della fame e della malnutrizione nel mondo, sulla sicurezza alimentare e per diffondere diete nutrienti per tutti. Questa giornata mondiale che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: