Vaccini. Ricchiuti (FdI): no a green pass a due livelli, darà colpo grazie a economia

“Secondo indiscrezioni stampa il governo sarebbe orientato verso un green pass a due livelli: una dose per i ristoranti e due per le discoteche. Una complicazione burocratica che creerà soltanto confusione, che produrrà multe e non servirà a nulla per limitare la pandemia”. Lo dichiara Lino Ricchiuti, vice responsabile nazionale Imprese e mondi produttivi di Fratelli d’Italia. “Sarebbe, invece, il caso -aggiunge l’esponente FdI- di lasciare in pace le persone, evitando di dare il colpo di grazia all’economia. Si limitino gli accessi solo ai grandi eventi e soprattutto si potenzi il trasporto pubblico”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Tariffe Tari, Spina: «Per la attività produttive la stangata dal Sindaco Angarano»

«Ancora una volta registriamo un aumento impressionante (dopo la stangata dell’aumento del 110 per cento dei passi carrabili e del 20 per cento delle circolari) dei costi dei rifiuti e, soprattutto, una gestione non trasparente degli stessi, tanto che il PEF 2020 è stato per la prima volta bocciato dall’autorità nazionale (ARERA) con pericolose ripercussioni […]

Festa Patronale, Sindaco Angarano: «Alle bancarelle e alle giostre con il green pass e senza assembramento»

Ieri è stata una giornata decisiva per garantire lo svolgimento della festa patronale in sicurezza e rispettando le stringenti norme fissate dal Decreto-legge 105/2021 che entrerà in vigore dal 6 agosto, proprio alla vigilia dei festeggiamenti in onore dei santi patroni. Come concordato nel corso di una riunione con le Forze dell’ordine coordinata dal Prefetto […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: