Vaccini. Ricchiuti (FdI): no a green pass a due livelli, darà colpo grazie a economia

“Secondo indiscrezioni stampa il governo sarebbe orientato verso un green pass a due livelli: una dose per i ristoranti e due per le discoteche. Una complicazione burocratica che creerà soltanto confusione, che produrrà multe e non servirà a nulla per limitare la pandemia”. Lo dichiara Lino Ricchiuti, vice responsabile nazionale Imprese e mondi produttivi di Fratelli d’Italia. “Sarebbe, invece, il caso -aggiunge l’esponente FdI- di lasciare in pace le persone, evitando di dare il colpo di grazia all’economia. Si limitino gli accessi solo ai grandi eventi e soprattutto si potenzi il trasporto pubblico”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vaccinazioni anti-Covid, Fata (Pd): Bisceglie non può restare indietro

«Abbiamo atteso pazientemente, come del resto molti cittadini, l’attivazione del nuovo hub e la conseguente ripresa delle vaccinazioni anti-Covid a Bisceglie alla luce della scelta – peraltro comprensibile – di restituire il PalaCosmai alla sua funzione di impianto sportivo. Registriamo, a distanza di parecchi giorni, la diffusa preoccupazione degli utenti per il numero ridotto di […]

Prevenire rischio diffusione virus, obbligo di mascherine (in date e orari specifici) in alcune aree di Bisceglie

Prevenire il rischio di diffusione del Covid-19 nel periodo delle festività natalizie al fine di tutelare la salute pubblica. Per questo il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano ha stabilito, dal 3 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022, l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi all’aperto nelle seguenti vie e piazze: Centro storico: area interna delimitata […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: