Angarano? Mister aumento. Spina: «Anche le tariffe delle mense scolastiche rincarano del 150%»

«Le tariffe delle mense scolastiche aumentate del 150%. Dopo passi carrabili, “Circolari” e Tari (immondizia), un’altra stangata di Angarano & Co. contro famiglie e cittadini. In questi giorni è’ stato pubblicato dal Comune di Bisceglie l’avviso per le domande per l’iscrizione alle mense scolastiche. Come potrà rilevarsi, le tariffe dell’amministrazione Spina, mantenute sempre a 1,70 e 2 euro (due fasce di reddito con esenzione completa delle famiglie più fragili), ora sono state aumentate fino a un massimo di 5 euro (150 per cento di aumento). Con la crisi Covid, nonostante l’enorme flusso di risorse Statali e Regionali verso il Comune, La Svolta ha tirato fuori la sua vera anima. Meno servizi e più tasse per i cittadini!

Così, avanzano più soldi per i loro interessi spartitori e clientelari. Inoltre, il “cuore generoso “ della Svolta sta evitando di comunicare in modo adeguato che si possono chiedere i rimborsi per le somme pagate negli anni scorsi per i buoni mensa non utilizzati (i cittadini provvedano subito alle richieste altrimenti non troveranno più niente!). Insomma, il prezzo della Svolta si sta rivelando sempre più salato e vessatorio per i cittadini, maltrattati proprio in un momento in cui avrebbero voluto un sindaco e un’amministrazione più sensibili e protettivi verso la propria comunità».

Lo scrive in un post sui suoi profili social il consigliere comunale Francesco Spina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid. Galantino (FdI): green pass è obbligo vaccinale, ma senza indennizzi

“Dopo aver etichettato come no vax chiunque abbia delle perplessità sul vaccino anti Covid, il governo oggi mette alla gogna i nostri figli e chi prima veniva appellato come eroe nazionale. Mi riferisco agli operatori sanitari e agli uomini delle Forze dell’Ordine che oggi con questo provvedimento vengono minacciati di veder bloccato il proprio stipendio […]

Comunicato a firma congiunta dei consiglieri M5S della Bat: no a rapporti con Emiliano

Al nostro consigliere comunale del M5S, che fa sfoggio fotografico del suo attuale rapporto con il Presidente Emiliano, il quale gli ha conferito un incarico di consulenza alla Regione Puglia, non staremo qui a rammentargli le sue pubbliche posizioni, in passato tutte negative,  relative al citato Presidente della Regione Puglia, ne a fargli notare alcune […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: