Amendolagine (M5S) ad Angarano: «Che fine ha fatto la conferenza di servizi per il contrasto alla criminalità?»

«Che fine ha fatto la conferenza di servizi per la redazione di un piano comunale di contrasto alla criminalità? 

Una domanda, questa, che è stata ribadita ieri  in Consiglio comunale, invano. Abbiamo approvato una mozione nel consiglio di fine luglio con cui ci si impegnava a convocare la Conferenza entro 45 giorni. Ne son passati 60 senza esito. Intanto la DIA ci dice che la litoranea Bisceglie Trani Margherita è sotto i colpi delle mafie ed esposta al racket, al traffico di stupefacenti, ad atti predatori e a danneggiamenti diffusi. Il procuratore Nitti ha nuovamente ribadito, di recente, la gravità della situazione. Che aspettiamo a passare ai fatti?».

Lo scrive il consigliere comunale Vincenzo Amendolagine, del Movimento 5 Stelle, in una nota.

La mozione di cui sopra è stata sottoscritta dai  consiglieri comunali: Amendolagine Vincenzo, Capurso Enrico, Napoletano Francesco, Fata Vittorio, Preziosa Giorgia, Russo Alfonso, Sasso Mauro, Spina Francesco.  Mozione sostenuta con voto favorevole anche dal consigliere Rossano Sasso in consiglio comunale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Di Leo: «Dall’ambiente all’imprenditoria giovanile, questo il progetto politico presentato con il candidato Spina»

«Il progetto politico presentato venerdì sera guarda al futuro della nostra città. Ambiente, imprenditoria giovanile, recupero della spesa pubblica improduttiva: tematiche che potranno essere pienamente sviluppate nei mesi successivi. Mesi in cui struttureremo il futuro utilizzo del PNRR: un’occasione che Bisceglie non può perdere e a cui l’attuale amministrazione guarda con eccessiva distrazione. Inizia così […]

Amministrative, a Villa Ciardi la candidatura di Spina: «Alternativa al disastro di Angarano»

La presentazione a VILLA CIARDI del prossimo progetto amministrativo comunale, alternativo alla “svolta” dei disastri e delle illegalità, si è contraddistinta con la presenza di centinaia e centinaia di persone emozionate dalla passione e dal calore degli interventi. Dopo l’intervento di Ada Baldini, responsabile locale de “I popolari”, è’ stata presentata la mia candidatura dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: